Piani-di-stock-options

Piani-di-stock-options

Stock-options-at-uber
Option-trading-methods
Perpajakan-stock-options-netherlands


The-ensiklopedia-perdagangan-strategi-pdf Options-trading-books-amazon Tutorial-on-options-trading-in-india Ib-forex-broker Bagaimana-untuk-membuat-a-hidup-trading-forex-pdf Indikator London-forex-open-breakout

Sebuah partire dal 2005 le aziende mengutip e quelle ad esse collegate o societagrave presenti nella UE, qualora siano mengendalikan da societagrave tambahan UE oltre alle Banche e alle Compagnie di Assicurazioni, alle Societagrave Finanziarie, alle Societagrave di Intermediazione Mobiliare, alle SGR, hanno obbligo alla Redazione dei bilanci secondo i principi contacili internazionali IAS-IFRS. La nostra realtagrave membantu nella redazione dei bilanci internazionali oltre 100 aziende tra societagrave kutip, compagnie di assicurazione, banche, fondi pensione, multinazionali, sim, sgr, finanziarie, societagrave di informatica, studi commerciali e consulenti del lavoro, dll TRANSIZIONE AGLI IAS-IFRS Il nostro supporto alle aziende egrave di natura contabile, finanziaria, legale ed attuariale. Per la predisposizione dei bilanci IAS-IFRS assistiamo le aziende nellrsquoimpostazione della fase di transizione. Nella formazione IAS-IFRS, renungan fornendo perizie indipendenti necessarie alla conformitagrave ai differenti principi contacili internazionali. PERIZIE INDIPENDENTI IFRS Le principali perizie e valutazioni afferiscono al TFR IAS 19 e ad altri Manfaat Karyawan, allo IAS 37 sul Fondo Indennitagrave Suppletive di Clientela e Indennitagrave Meritocratica, alla valutazione delle Stock Options secondo lrsquo IFRS 2. Alla classificazione valutazione degli strumenti finanziari secondo IAS 32-39 e IFRS 7. Al test drsquoImpairment su immobilizzazioni materiali, avviamento e partecipazioni IAS 36 e la valutazione del leasing secondo lo IAS 17. Formazione IFRS Seminari-Convegni Consulenza Attuariale Previdenziale e Vita, Bilanci Fondi Pensione Nellrsquoarea Formazione sono disponibili le nostre proposte formatif in ambito IFRS Consulenza Attinariale Previdenziale e Vita. Manajemen Risiko e Consulenza Statistika Analisi legenda ed organizzativa secondo la legge 231 del 2001. Assistenza legale alle aziende nelle kontroversi di ambito giuslavorista e contrattuale. Analisi di statuti e regolamenti previdenziali. ALTRI SERVIZI DI CONSULENZA ATTUARIALE E FINANZIARIA Layanan di attuari per la consulenza ai Fondi Pensione Servizi di consulenza datang responabile della Forma Pensionistica ex d.lgs. 2522005 e berturut-turut modifiche La predisposizione dello studio di Statuti, Regolamenti e Convenzioni relativi alla gestione amministrativa e finanziaria dei Fondi Pensione, bilanci tecnici di Fondi Pensione e Fondi Sanitari, studio quantiqualitativo per la trasformazione di Fondi Pensione a Prestazione Definita a Contribuzione Definita, dei fondi Preesistenti in fondi Pensione Negoziali, studio delle convenzioni tra Fondi Pensione e Compagnie di Assicurazioni per lerogazione delle prestazioni Studi delliter autorizzativo e gestionale di un Fondo Pensione, nella predisposizione del business plan, nella selezione del gestore amministrativo, della Banca Depositaria e della Compagnia di Assicurazioni , Monitoraggio del rischio della gestione finanziaria, predisposizione di modelli per lAsset amp Kewajiban manajemen dei Fondi Pensione. Studio Attuariale delle problematiche normatif inerenti la previdenza pubblica e complementare Servizi di consulenza alle compagnie di assicurazione Per le Compagnie di Assicurazione e Riassicurazione, studio attuariale per il calcolo dellEmbedded Nilai e dellAppraisal Nilai, valutazione attuariale connessa ad operazioni di acquisitionizione, vendita e fusione, fair Nilai dei titoli strutturati (con Embedded Derivaties) Consulenza attuariale per il Calcolo del Nilai Nilai di singoli contratti e dellintero portafoglio assicurativo, IFRS 4. Studio per limplementazione di modelli matematici per la gestione finanziaria delle Compagnie di Assicurazioni e relativo monitoraggio del rischio (aset amp Manajemen tanggung jawab - ALM), monitoraggio dei rischi tecnici attuariali, calcolo analitico delle riserve tecniche relative al bilancio italiano, pengujian harga diri, studio dei costi mediante segmentazione del protafoglio, costituzione e start up di nuove Compagnie (predisposi Zione piano prodotti, rencana bisnis dei primi anni di attivitagrave, strategius riassicurativa, organizzazione e formazione del personale e della rete distributiva). Attivitagrave di certificazione Attuariale di Compagnie Vita, Attivitagrave di Attuario Incaricato Vita, Attivitagrave di Consulenza per la Redazione del Bilancio Tecnico ai fini US Gaap, Studio secondo gli standar internazionali (US GAAP IAS-IFRS) delle poste di bilancio delle imprese di assicurazione e delle Aziende di credito che richiedano lapplicazione di modelli attuariali. Misi La nostra Misi La nostra egrave quella di fornire consulenza attuariale e servizi attuariali e finanziari alle imprese. Il continuo sviluppo dellrsquoofferta di servizi attuariali egrave resa possibile anche grazie alla collaborazione di vari attuari professionisti, docenti universitari e studi attuariali. Le sedi dello Studio Attuariale si trovano a Roma e Milano, ma egrave possibile fruire dei servizi anche nelle cittagrave di Torino, Bologna, Firenze, Napoli, Palermo, Bari, Trieste, Brescia, Bergamo e di daerah kualitatif geografika dItalia. Infine, oltre a rispondere in tempi brevi, ci prefiggiamo lobiettivo di ridurre al minimo i costi dei servizi komisiati. Attuariale srl ha con sede a Roma ea MilanoIAS 19 TFR VALUTAZIONE E CALCOLO ATTUARIALE IAS 19 - PERANGKAT LUNAK IAS PER ATTUALIZZAZIONE TFR In occasione della riforma della Previdenza Komplementer e del TFR lo Studio ha realizzato con la Attuariale srl un nuovo perangkat lunak per la valutazione attuariale semplificata ( Di termini di richiesta dati alle aziende) per la valutazione attuariale del TFR di basis ai principio IAS 19. La nuova valutazione tiene conto anche della registrazione del quotcurtailmentquot prevatore dallo IAS 19 per effetto della recente riforma, sullargomento segue un articolo descrittivo. La Attuariale srl propona servizi di consulenza a valutazione a costi particolarmente contenuti, egrave possibile richiedere un preventionivo on line registrandosi oppure alla Segreteria allindirizzo infoattuariale Puograve anche essere fornita la valutazione secondo il principio contabile statisitense FAS 87. Lo IAS 19 sul TFR e il ldquoCurtailmentrdquo per Effetto della Riforma della Previdenza Complementare 2007 Articolo del 15 ottobre 2007 a cura di Ottavio Santoro La recente riforma della previdenza complementare contenuta nel d.lgs. 2522005 egrave stata avviata, con modifiche, dalla legge finanziaria 2007 (Legge 27 dicembre 2006 n. 296). La riforma ha apportato sostanziali modifiche anche alla valutazione attuariale del TFR disciplinata dallo IAS 19. Di seguito si cercheragrave di delineare i punti essenziali del nuovo quadro normativo, relativo agli aspetti attuariali, agli impatti bilancistici sul conto economico e sullo stato patrimoniale. Cenni allrsquoambito di applicazione IAS-IFRS Di merito allrsquoambito di applicazione dellrsquoenunciata valutazione attuariale sul TFR dettata dallo IAS 19, si fa riferimento alle societagrave che applicano in bilancio i principi contacili internazionali. Di breve, esse sono: societagrave quotate, banche, sim e intermediari finanziari (es Finanziarie, Sgr) sottoposte alla vigilanza della Banca drsquoItalia, Compagnie di Assicurazione o societagrave che emettono strumenti finanziari diffusi tra il pubblico noncheacute tutte le societagrave che rientrano nellrsquoarea di Konsolidasian di quelle giagrave menzionate (cfr. Regolamenti (CE) n 160202 e 172503 D.Lgs n.382005). La metodologia attuariai PUCM per lo IAS 19 sul TFR La metodologia utilizzata per la valutazione attuariale del TFR viene denominata Metode Projected Unit Credit (PUCM) la quale determina dei risultati svincolati dal criterio civilistico tradizionalmente utilizzato per definire la posta di bilancio. La valutazione della passivitagrave IAS relativa dallrsquoaccantonamento del TFR, parte dalla definizione di basi tecniche demografico-attuariali ed economico-finanziarie. Le basi tecniche demografico-attuariali partono dalla stima di frequenze relatif alla mortalitagrave e allrsquoinvaliditagrave della popolazione dei lavoratori, dei tassi di turn-over aziendale, pensionamenti anticipati, frequenza ed entitagrave delle anticipazioni di TFR. Le basi economico finanziarie, invece, riguardano i futuri livelli di inflazione, le dinamiche retributive nominali attese (kompilasi delle dinamiche ex CCNL). Dalam ogni caso, alcita ipotesi economiche riguardanti la collettivitagrave dei dipendenti vengono condivise con lrsquoazienda al momento della valutazione attuariale. Dalam bahasa Inggris di forma molto semplificata la metodologia PUCM puograve essere descritta come la simulazione nel futuro degli obblighi nei encounti di ciascun dipendente (successivi salari, successivi TFR, presto erkabili berturut-turut) e nellrsquoattualizzare poi lrsquoimpegno alla data di bilancio. Lrsquoimpatto della Riforma sulle valutazioni attuariali del TFR IAS 19 Per giungere alle novitagrave tecniche relative allrsquoapplicazione della riforma nella previdenza nellrsquoambito dei bilanci relativo allo IAS 19 valutiamo inizialmente la nuova disciplina civilistica. La Legge Finanziaria 2007 e tutte le berturut-turut fonti secondarie, hanno disciplinato la destinazione del TFR maturando dei dipendenti delle aziende pribadi. Saya dipendenti, nel primo semestre 2007, hanno dovuto scegliere dove destinare il loro Trattamento di Rapporto Baik di corso di maturazione sino ad oggi gestito esclusivamente dal datore di lavoro e in minima parte destinato alla previdenza complementare. A prescindere dalle concrete modalitagrave di manifestazione della volontagrave possiamo dire che sebuah partire dal 1 luglio 2007 il TFR maturando dei dipendenti viene ad essere accantonato nei Fondi Pensione Chiusi o Negoziali, nei Fondi Pensione Aperti, nei fondi residenan o presso il Fondo Tesoreria istituito presso lrsquoInps Oppure, su volontagrave del lavoratore, egrave possibile che il TFR rimanga di azienda (ma solo le societagrave con organico fino a 49 dipendenti). Per quel che riguarda gli aspetti IAS-IFRS il nostro interesse ricade sulla valutazione del ldquopost-kerja manfaat planrdquo che continua ad essere garantito dallrsquoazienda e che quindi rientra nella valutazione IAS 19. Premesso quanto sopra, ci puograve essere utile analizzare le varie componenti in cui viene suddiviso il TFR del dipendente da un punto di vista civilistico: a) le quote di TFR che rimangono di azienda accantonate sino al 31122006 b) le quote di TFR che rimangono in Azienda accantonate dopo il 31122006 c) le quote di TFR tentukan alla Previdenza Complementare (dalam bentuk kuala forma) d) le quote tuju al Fondo di Tesoreria istituito presso lrsquoInps e) le quote di TFR tentukan fuori azienda per effetto del silenzio-assenso La suddivisione di Cui sopra richiede una riflessione di merito allrsquoeffettivo onere dellrsquoazienda relativamente alle beragam ldquodestinazionirdquo delle quote del dipendente. Lrsquoobbligo dellrsquoazienda di garantire il TFR accantonato rivalutato secondo il 75 dellrsquoinflazione ISTAT piugrave lrsquo1,5 ricade solo sulle quote di cui al punto a) e su quelle al punto b) (solo per le aziende fino a 49 dipendenti), ne segue che solo per Tali kontribusi dovragrave essere mantenuta la valutazione attuariale sul TFR essendo un ldquopost - manfaat kerja planrdquo a differenza degli altri casi per i quali, lrsquoobbligo dellrsquoazienda, si esaurisce con il versamento dei contributi definiti dal dipendente o dalla normativa. Le differenze tra gli entro e gli oltre 50 dipendenti Dalam definitiva, risulta quindi berbeda la disciplina della valutazione attuariale per le aziende fino ai 49 dipendenti da quelle con almeno 50 dipendenti. Le aziende piugrave piccole non hanno avuto consistente impatto IAS per effetto della riforma 2007 se non quello, e solo di rari casi, di aver visto aumentare i contributi dei dipendenti a forme di previdenza complementare. Per quel che riguarda le aziende piugrave grandi crsquoegrave bisogno di fare un approfondimento, per il fatto che, prescindere dalla destinazione del TFR dei dipendenti, sono negara concretamente spossessate del TFR maturando. Lrsquoimpatto relativo sebuah questo fenomeno viene disciplinato dal paragrafo 115 dello IAS 19. Che disciplina le variazioni strutturali ai ldquopost - manfaat kerja planrdquo con lrsquoesigenza di valutarne lrsquoeffetto quantitativo sul bilancio. La valutazione del ldososettlementrdquo o piugrave spesso denominata ldquocurtailmentrdquo concettualmente dovrebbe essere calcolata per ciascun dipendente a partire dalla data da cui il suo TFR maturando conf fluisce fuori azienda, quindi una data variabile tra il 01012007 e il 30062007, solitamente perograve si procede convenzionalmente con il calcolo di Tale impatto al 31122006 o comunque entro il 30062007. Tale ldquo curtailment rdquo (cfr. Paragrafo 109 e seguenti dello IAS 19)) ha messo in luce una riduzione tendenziale della passivitagrave IAS TFR che viene ad essere catalogata tra i proventi non ricorrenti del costo del Personale Per gli aspetti contabili si puograve fare riferimento alla recente appendice alla guida operativa n.1 approvata dal Comitato esecutivo dellrsquoOIC in data 26092007. In merito alle altre componenti di conto economico delle modifiche sostanziali riguardano anche il ldquocurrent service costrdquo definibile come il valore attuale medio dei Manfaat maturati dai dipendenti nel corso dellrsquoesercizio. Lo stesso, per le aziende piugrave grandi, risulteragrave pari a zeroend partire dal 01012008 e, per le aziende piugrave piccole, continueragrave ad essere tanto maggiore quanto piugrave alta egrave la porzione di TFR maturando che continua ad essere accantonato in azienda. Infine, un ultimo aspetto da evidenziare egrave quello delle dinamiche salariali attese. Si puograve dire che, di assenza di accantonamenti di TFR di azienda, sebuah prescindere dalle menuntut dimensi, risulta indifferente sui risultati quantitativi, lrsquoipotesi sulle line line salariali. Il presente articolo viene redatto a titolo personale e quindi non rappresenta di nessun modo la posizione ufficiale dellOrdine Nazionale degli Attuari. Lo ldquoStudio Attuarialerdquo, supporta numerose societagrave multinazionali, societagrave mengutip e non, nella corretta individuazione e quantificazione delle poste di conto economico e stato patrimoniale riguardanti i benefici ai dipendenti (manfaat karyawan) disciplinati dallo IAS 19. Tali valutazioni si aggiungono alle altre valutazioni attuariali e Finanziarie dettate dagli principi contacili internazionali con particolare riferimento allo IAS 37 (Fondo Indennitagrave Suppletive di Clientela) allrsquoIFRS 2 (valutazione del prezzo dei Opsi Persediaan) e valutazioni finanziarie secondo lo IAS 39. Per richiedere un preventivo sui costi di questo tipo di valutazioni egrave Cukup contattare la Segreteria dello Studio di Consulenza infoattuariale oppure registrarsi sul sito e richiedere un preventionivo anche on line. Per tornare alla HOME PAGE Per visualizzare L ELENCO EVENTI dello Studio Attuariale IL PRINCIPIO CONTABILE INTERNAZIONALE IAS 19 (RIVISTO NELLA SOSTANZA NEL 2002) Benefici per i dipendenti Il presente Principio contabile internazionale cosigrave rivisto nella sostanza sostituisce lo IAS 19, Benefici pensionistici, che era stato Approvato dal Board nel 1993 di una versione rivista nella sostanza. Il presente Principio rivisto nella sostanza egrave entrato in vigore a partire dai 1o gennaio 1999 o da data successiva. Nel maggio 1999, lo IAS 10 (rivisto nella sostanza nel 1999), Fatti intervenuti dopo la data di riferimento del bilancio, ha modificato i paragrafi 20 (b), 35, 125 e 141. Il testo cosigrave datang modificato egrave entrato in vigore dai Bilanci degli esercizi con inizio dal 1o gennaio 2000 o da data successiva. L 261138 IT Gazzetta ufficiale dellUnione europea 13.10.2003 Il presente Principio egrave stato modificato nel 2000 per cambiare la definizione di attivitagrave a servizio del piano e per introdurre i requisiti di rilevazione, valutazione e informazioni integratif dei rimborsi. Tali modifiche sono entrate in vigore partire dagli esercizi con inizio dal 1o gennaio 2001 o da data successiva. Ulteriori modifiche sono menyatakan apportate nel 2002 con lo scopo di evitare che la rilevazione di utili potesse avvenire esclusivamente a seguito di attualizzazioni di perdite o costi previdenziali relativi alle prestazioni di belimbing escaleivamente a seguito di attualizzazioni di utili. Tali modifiche entrano in vigore a partire dagli esercizi che si chiudono al 31 maggio 2002. Egrave incoraggiata unapplicazione anticipata. INTRODUZIONE 1. Il presente Principio definisce il trattamento contabile e le informazioni integratif dei benefici per i dipendenti da parte dei datori di lavoro. Esso sostituisce lo IAS 19, Benefici pensionistici, approvato nel 1993. Le principali differenze rispetto al precedente IAS 19 sono riportate nel paragrafo 3 dellAppendice C (Motivazioni per le endedi) che non fa parte di questo testo, ma puograve essere ritrovata nel volumetto singolo dello IAS 19 emesso nel febbraio del 1998. Il presente Principio non tratta le informazioni che devono essere presentate dai piani previdenziali per i dipendenti (vedere IAS 26, Fondi di previdenza). 2. Il presente Principio individua kategori cinque di benefici per i dipendenti: (a) mendapatkan sebuah breve termine, quali salari, stipendi e contributi per oneri sociali, indennitagrave sostitutive delle ferie annuali e delle assenze permalattia, compartecipazioni agli utili e incentivi (se dovuti Entro i dodici mesi successivi alla chiusura dellesercizio) e benefici in natura (quali assistenza medica, abitazione, auto aziendali e servi gratuiti o forniti a costo ridotto) per il personale in servizio (b) manfaat suksesi al rapporto di lavoro quali pensioni, Altri benefici previdenziali, assicurazioni sulla vita e assistenza medica successivi al rapporto di lavoro (c) altri benefici a lungo termine ai dipendenti inclusi permessi legati allanzianitagrave di servizio, disponibilitagrave di periodi sabbatici, premi di occasione di anniversari o altri benefici legati allanzianitagrave di servizio, Indennitagrave per invaliditagrave e, se dovuti dopo dodici mesi o piugrave dal termi Ne dellesercizio, compartecipazione agli utili, incentivi e retribuzioni differite (d) benefici dovuti ai dipendenti per la cessazione del rapporto di lavoro (e) beneficiensial sotto forma di partecipazione al capitale. 3. Il presente Principio mencegah che limpresa rilevi saya mendapatkan sebuah breve termine per i dipendenti quando saya dipendenti abbiano prestato la propria attivitagrave lavorativa di cambio di quei benefici. 4. Saya mendapat manfaat dari kesuksesan di dunia ini dan menjadi piani sebuah definisi yang mendatangkan sebuah definitiitas. Il presente Principio fornisce specifiche guida sulla classificazione di piani comuni a piende aziende, piani statali e piani con benefici assicurati. 5. Nei piani a contribuzione definita limpresa paga dei contributi fissi a unentitagrave distinta (un fondo) e non avragrave unobbligazione legale o implicita a pagare ulteriori contributi qualora il fondo non disponga di attivitagrave sufficienti pagare tutti i benefici per i dipendenti in relazione alla prestazione Resa dai dipendenti nellesercizio corrente e di quelli precedenti. Il presente Principio richiede che limpresa rilevi Saya berkontribusi pada piano un a contribuzione definiti quando saya dipendenti abbiano prestato la propria attivitagrave lavorativa in cambio di quei contributi. 6. Tutti gli altri piani adalah seorang yang sukses dalam segala hal baik di bidang keuangan yang baik. Saya memilah-milah sebuah kriteria bagi anak-anak yang tidak memenuhi syarat untuk menyelesaikan finanziati. Il presente Principio mencegah che limpresa: (a) rilevi non solo le proprie obbligazioni giuridiche ma anche eventuali obbligazioni derivat implikasinya dalle consuetudini aziendali 13.10.2003 IT Gazzetta ufficiale dellUnione europea L 261139 (b) determini il valore attuale delle obbligazioni a benefici definiti e il Nilai wajar (valore equo) di ogni attivitagrave a servizio del piano con secukupnya regolaritagrave in modo tale che gli ammontari esposti nel bilancio non differentiscano significativamente da quelli che sarebbero determinati alla data di riferimento del bilancio (c) utilizzi il metodo della proiezione unitaria del credito Per la valutazione delle sue obbligazioni e dei suoi costi (d) attribuisca i benefici ai periodi di impiego secondo la formula dei benefici del piano, sebuah meno che la prestazione di un dipendente di anni successivi conduca un livello di benefici significativamente piugrave elevato rispetto a Quello degli anni precedenti (e) utilizzi ipotesi attuariali obiett Ive e tra loro compatibili di merito alle variabili demografiche (quali il tasso di rotazione dei dipendenti e la mortalitagrave) e alle variabili finanziarie (quali incrementi futuri delle retribuzioni, variazioni delle spese sanitarie e alcune variazioni dei benefici statali). Le ipotesi finanziarie devono basarsi sulle attese del mercato, semua data di riferimento del bilancio, per lesercizio nel quale le obbligazioni devono essere estinte (f) determin il tasso di sconto con riferimento ai rendimenti di mercato di titoli di aziende primarie alla data di riferimento del Bilancio (o, nei Paesi nei quali non esiste un mercato significativo di tali titoli, titoli di stato) di valuta e condizioni coerenti con la valuta e le condizioni delle obbligazioni per i benefici successivi al periodo di lavoro (g) deduca dal valore contabile dellobbligazione Il nilai wajar (valore equo) di eventuali attivitagrave sebuah servizio del piano. Alcuni diritti di rimborso non qualificabili datang attivitagrave servizio del piano sono trattati allo stesso modo di tali attivitagrave, a eccezione di quelli presentati, anzicheacute deduzione del valore dellobbligazione, come attivitagrave separata (h) determin il valore contabile di unattivitagrave in modo che non Ecceda il netto totale di: (i) eventuali costi previdenziali relativi a prestazioni di lavoro rese negro esercizi passati e non rilevati e perdite attuariali non rilevate piugrave (ii) il valore attuale di qualsiasi beneficio economico disponibile sotto forma di rimborsi dal piano o riduzioni delle Contribuzioni masa depan al piano (i) rilevi il costo previdenziale relativo alle prestazioni di lavoro rese negli esercizi passati con il metodo penawaran costanti nel periodo medio fino allacquisizione dei benefici modificati (j) rilevi gli utili e le perdite di una riduzione o estinzione di un Piano a benefici definiti nel momento in cui tale riduzione o estinzione si verifica . Lutile o la perdita devono comprendere qualsiasi modifica del valore attuale della obbligazione nilai futures definiti e del fair value (valore equo) delle attivitagrave a servizio del piano e la parte non rilevata degli eventuali utili o perdite attuariali e costi previdenziali relativi alle prestazioni di lavoro Lulus e (k) rilevi la parte degli utili e delle perdite attuariali netti complessivi che supera il maggiore tra: (i) il 10 del valore attuale dellobbligazione a benefici definiti (prima della deduzione delle attivitagrave a servizio del piano) e (ii) il 10 del nilai wajar (valore equo) delle eventuali attivitagrave sebuah servizio del piano. Per ogni piano a benefici definiti deve essere rilevata la parte degli utili e delle perdite attuariali che ricade al di fuori del laquocorridoioraquo del 10 alla precedente data di riferimento divisa per la prevista vita lavorativa media residua dei dipendenti che partecipano al piano. Il presente Principio consente anche lutilizzo di metodi sistematici di piugrave rapida rilevazione contabile, sebuah prasyarat che sia applicato lo stesso principio sia agli ut alle sia es un esercizio allaltro. Tali metodi consentiti includono la rilevazione contabile segera di tutti gli utili e akhirat attuariali. L 261140 IT Gazzetta ufficiale dellUnione europea 13.10.2003 7. Il presente Principio tidak secara terbuka mencari informasi tentang piƱrave semplice per i benefici a lungo termine per i dipendenti diversi dai benefici successivi alla fine del rapporto di lavoro: gli utili e le perdite attuariali e il Costo previdenziale relativo alle prestazioni di lavoro passate devono essere contabilizzati immediatamente. 8. Saya diuntungkan oleh dovuti ai dipendenti per la cessazione del rapporto lavorativo sono i benefici dovuti ai dipendenti di seguito: alla decisione dellazienda di concludere il rapporto di lavoro di un dipendente prima della data normale di pensionamento o alla decisione di un dipendente di concludere volontariamente il Rapporto di lavoro di cambio di tali benefici. Levento che dagrave berasal dari allobbligazione egrave linterruzione del rapporto di lavoro e non la prestazione professionale svolta dal dipendente. Perciograve, limpresa deve contabilizzare i benefici dovuti ai dipendenti per la cessazione del rapporto di lavoro quando, quando solo, puograve dimostrare di essersi impegnata a: (a) concludere il rapporto di lavoro di un dipendente o di un gruppo di dipendenti prima della normale Data di pensionamento o (b) corrispondere i benefici dovuti ai dipendenti per la cessazione del rapporto di lavoro in seguito allofferta fatta per incentivare le dimissioni volontarie. 9. Limpresa egrave impegnata, di modo dimostrabile, sebuah interoppere il rapporto di lavoro quando, quando solo, ha un dettagliato formale piano (con le indicazioni generali del contenuto) per linterruzione del rapporto di lavoro e ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha m . 10. Saya diuntungkan oleh dovuti ai dipendenti per la cessazione del rapporto di lavoro devono essere attualizzati se sono dovuti dopo piugrave di dodici mesi dalla data di riferimento del bilancio. Nel caso di unofferta fatta per incentivare le dimissioni volontarie, la valutazione dei benefici dovuti ai dipendenti per la cessazione del rapporto di lavoro deve basarsi sul numero di dipendenti che si prevere accettino lofferta. 11. Saya mendapat manfaat dari berbagai jenis sosis di partecipazione al capitale sono rappresentati da quei benefici per i quali: saya dipendenti hanno diritto a ricevere strumenti finanziari rappresentativi di capitale emessi dallimpresa (o dalla sua controllante) o lammontare delle obbligazioni dellimpresa nei contradi dei dipendenti dipende dal Prezzo futuro di strumenti finanziari rappresentativi di capitale emessi dallimpresa. Il presente Principio richiede che siano fornite alcune informazioni integratif relatif tali benefici, ma non definisce le modalitagrave di rilevazione contabile e di valutazione. 12. Il presente Principio entra in vigore dagli esercizi che iniziano il 1o gennaio 1999 o da data successiva. Lapplicazione antisipasi egrave incoraggiata. Nellesercizio in cui egrave adottato per la prima volta il presente Principio, limpresa puograve contabilizzare, su un periodo non superiore a cinque anni, ogni aumento delle sue passivitagrave per benefici successivi al rapporto di lavoro. Nel caso ladozione del presente Principio comporti una diminuzione delle passivitagrave, questa deve essere rilevata immediatamente. 13. Il presente Principio egrave stato modificato nel 2000 per cambiare la definizione di attivitagrave a servizio del piano e per introdurre le disposizioni alla rilevazione, valutazione e informazioni integratif dei rimborsi. Tali modifiche entrano in vigore partire dagli esercizi con inizio dal 1o gennaio 2001 o da data successiva. Una applicazione antisipasi egrave incoraggiata. SOMMARIO Paragrafi Finalitagrave TFR IAS 19 Ambito di applicazione 1-6 TFR IAS 19 Definizioni 7 TFR IAS 19 Benefici a breve termine per i dipendenti 8-23 TFR IAS 19 Rilevazione e valutazione 10-22 TFR IAS 19 Benefici a breve termine per i dipendenti 10 TFR IAS 19 Brevi assenze retribuite 11-16 TFR IAS 19 Compartecipazione agli utili e piani di incentivazione 17-22 TFR IAS 19 Informazioni integratif 23 TFR IAS 19 Benefici successivi al rapporto di lavoro: distinzione tra piani a contribuzione definita e piani a Benefici definiti 24 -42 TFR IAS 19 Piani pensionistici relativi a piugrave datori di lavoro 29-35 TFR IAS 19 Piani previdenziali statali 36-38 TFR IAS 19 Benefici assicurati 39-42 TFR IAS 19 Benefici successivi al rapporto di lavoro: piani a contribuzione definita 43-47 TFR IAS 19 Rilevazione e valutazione 44-45 TFR IAS 19 Informazioni integratif 46-47 TFR IAS 19 Manfaat bagi keberhasilan: piani a benefici definiti 48-125 TFR IAS 19 Rilevazione e valutazione 49- 62 TFR IAS 19 Contabilizzazione dellobbligazione implicita 52-53 TFR IAS 19 Stato patrimoniale 54-60 TFR IAS 19 Conto economico 61-62 TFR IAS 19 Rilevazione e valutazione: valore attuale delle obbligazioni relatif merupakan benefici definiti e costo previdenziale relativo alle prestazioni di lavoro correnti 63-101 TFR IAS 19 Metodo di valutazione attuariale 64-66 TFR IAS 19 Informasi lebih lanjut tentang IAS 19 Ipotesi attuariali 72-77 TFR IAS 19 Ipotesi attuariali: tasso di sconto 78-82 TFR IAS 19 Ipotesi Attuariali: retribuzioni, benefici per costum medica 83-91 TFR IAS 19 Utili e perdite attuariali 92-95 TFR IAS 19 Costo previdenziale relativo alle prestazioni di lavoro lulus 96-101 TFR IAS 19 Rilevazione e valutazione: attivitagrave a servizio del piano 102 -107 TFR IAS 19 Nilai wajar (valore equo) delle attivitagrave servizio del piano 102-104 TFR IAS 19 Rimborsi 104A-104D TFR IAS 19 Rendimento delle attivitagrave servizio del piano 105-107 TFR IAS 19 Aggregazioni di imprese 108 TFR IAS 19 Riduzioni ed estinzioni 109-115 TFR IAS 19 Esposizione dalam bilancio 116-119 L 261142 IT Gazzetta ufficiale dellUnione europea 13.10.2003 TFR IAS 19 Kompensasi 115-117 TFR IAS 19 Distinzione correntenon corrente 118 TFR IAS 19 Komponen finanziarie di costi per keberhasilan keberhasilan semua baik dalam hubungan baik 119 TFR IAS 19 Informazioni integratif 120-125 TFR IAS 19 Altri mendapat perawatan paru-paru 126-131 TFR IAS 19 Rilevazione e valutazione 128-130 TFR IAS 19 Informazioni integratif 131 TFR IAS 19 Benefici dovuti ai dipendenti per la cessazione del rapporto di lavoro 132-143 TFR IAS 19 Rilevazione 133-138 TFR IAS 19 Valutazione 139-140 TFR IAS 19 Informazioni integratif 141-143 TFR IAS 19 Benefici retributivi sotto forma di partecipazione al capitale 144 -152 TFR IAS 19 Rilevazione e valutazione 145 TFR IAS 19 Informazioni integrative 146-152 TFR IAS 19 Disposizioni transitorie 153-156 TFR IAS 19 Data di entrata in vigore 157-160 I principi evidenziati graficamente in grassetto corsivo devono essere letti nel contesto della documentazione e delle indicazioni per lapplicazione contenute nel presente Principio e nel contesto della Prefazione ai Principi contabili internazionali. I Principi contabili internazionali non si applicano a elementi non rilevanti (vedere paragrafo 12 della Prefazione). ias 19 ias 19 ias 19QUORUM uno studio legale italiano fondato da un gruppo di avvocati che ha maturato una profonda esperienza in diversi settori del diritto nazionale e internazionale. Con un team di oltre 40 professionisti e sedi a Roma, Milano e Chongqing (Cina), QUORUM in grado di garantire consulenza e assistenza altamente qualificate a privati e societ che necessitano di assistenza o consulenza legale in tutto il territorio italiano. QUORUM anche in grado di offrire assistenza in lingua Inglese, Francese, Tedesca e Spagnola per soddisfare al meglio le esigenze di clienti stranieri in Italia. QUORUM gode di una presenza capillare in ambito internazionale grazie ad una rete di contatti con importanti studi legali internazionali, tale da poter garantire ai propri clienti laccesso diretto alle giurisdizioni di tutti i principali Paesi. Lo Studio infatti, grazie alla sua vocazione internazionale ed alle esperienze professionali dei soci, ha stretto accordi con altre Law Firms multidisciplinari di numerosissimi Paesi in tutto il mondo. In tal modo, quindi, il network di Quorum consente di fornire alla clientela unassistenza qualificata e globale anche in ambiti diversi da quello nazionale. Il dipartimento in grado di fornire assistenza ai clienti in tutte le fasi di unoperazione straordinaria (come fusioni, scissioni e acquisizioni, leveraged buy outs, spin-off, cessione e affitto di aziende e rami di azienda, liquidazioni e ristrutturazioni), in particolare nella: definizione della migliore struttura, sia da un punto di vista legale che fiscale attivit di due diligence redazione e negoziazione di: Contratti di compravendita Contratti di conferimento Contratto di affitto o di cessione di aziende attivit di closing e post-closing. Cos come in tutte le questioni di diritto societario, incluse ma non limitate a: costituzione di societ e joint ventures redazioni di atti costitutivi, statuti e patti parasociali corporate governance. Il dipartimento ha poi una specifica competenza in tutte le questioni riguardanti la creazione e lattuazione di modelli organizzativi ai sensi del D.Lgs. 23101 in materia di disciplina della responsabilit amministrativa degli enti. Numerosi Professionisti dello studio sono inoltre membri di alcuni Organismi di Vigilanza. I professionisti del nostro dipartimento di diritto del lavoro sono dotati delle competenze e dellesperienza necessaria per garantire assistenza alle societ operanti in ogni settore produttivo offrendo un servizio di alta qualit in tutte le questioni inerenti il diritto del lavoro, incluse ma non limitate a: rappresentare i datori di lavoro dinanzi alle competente giurisdizione italiana o dinanzi ad un collegio arbitrale due diligence ed assistenza alle consultazioni sindacali sulle questioni di diritto del lavoro fusioni, scissioni o acquisizioni che coinvolgono societ italiane stesura di contratti di lavoro ad hoc per dirigenti, dipendenti e collaboratori stesura e revisione di bonus plan, anche per gruppi di societ licenziamenti individuali e collettivi e dimissioni, anche in conseguenza a riorganizzazioni aziendali sussidi governativi a protezione del contratto di lavoro assunzione obbligatoria di persone disabili contratti di solidariet per evitare licenziamenti o dimissi oni valutazione piano pensioni (un fattore che influenza i costi operativi e la possibilit di avere accesso agli ammortizzatori sociali) scelta del CCNL applicabile (Contratto collettivo nazionale di lavoro) ogni implicazione legata al diritto del lavoro collegata allavvio di unimpresa in Italia. A questo riguardo, i membri dello Studio hanno: fornito assistenza con riferimento al diritto del lavoro italiano fornito assistenza nel trasferimento di lavoratori italiani e stranieri revisionato e corretto piani di business aziendali redatto piani di stock option e piani di MBO redatto policies di societ multinazionali adattandole alla normative delle branches italiane. I professionisti hanno assistito multinazionali italiane nel processo di internazionalizzazione ed assunzione di risorse allestero o mediante distacco internazionale. Il nostro dipartimento di Real Estate rappresenta e assiste investitori italiani e stranieri, fondi di investimento di Real Estate, proprietari, locatori e conduttori in tutti gli aspetti delle operazioni immobiliari incluse lacquisto, la vendita, il leasing e il finanziamento di attivit commerciali, uffici ed edifici industriali, come pure appartamenti e residenze. Il nostro gruppo di lavoro in grado di assistere i clienti in tutte le fasi del contenzioso in materia di Real Estate innanzi ai competenti tribunali italiani e alle commissioni arbitrali. QUORUM vanta inoltre unesperienza specifica nellanalisi e risoluzione di qualsivoglia problematica connessa alla gestione di patrimoni immobiliari (es. edificabilit, ambiente e sicurezza). QUORUM offre una vasta gamma di servizi di consulenza per quanto riguarda le problematiche inerenti il diritto amministrativo. In particolare, i nostri professionisti del settore si occupano di questioni in materia di appalti e gare pubbliche e offrono servizi alle imprese nei settori delle telecomunicazione, dellenergia, dellambiente e in quello farmaceutico. Le competenze del dipartimento si estendono anche allassistenza nel contenzioso innanzi ai Tribunali Amministrativi Regionali - T.A.R e al Consiglio di Stato. Il nostro team ha anche maturato primarie competenze in diritto ambientale ed in grado di offrire consulenza e assistenza in merito a questioni ambientali derivanti da complesse operazioni industriali. Lo studio vanta inoltre una vasta esperienza in tutte le questioni relative al mercato dellenergia, dalle tematiche autorizzative (amministrativo, ambiente, urbanistica) a quelle di diritto societario, finanziario e tributario. QUORUM assiste regolarmente importanti istituti di credito e finanziari, nonch societ in una vasta gamma di operazioni bancarie e finanziarie. In particolare, lo studio offre servizi di assistenza nelle seguenti aree del diritto bancario e finanziario: Acquisition finance (debito senior e mezzanino) Corporate finance Project finance Leveraged finance Finanza strutturata e cartolarizzazioni Garanzie reali e personali Contratti di Swap, emissione di azioni e altri strumenti finanziari Contratti di Leasing e factoring Ristrutturazione del debito. Gli avvocati del dipartimento di contenzioso rappresentano e assistono clienti italiani e stranieri in controversie civili eo amministrative pendenti innanzi agli organi giurisdizionali italiani ed europei, inclusi i procedimenti pendenti presso la Corte di Cassazione e il Consiglio di Stato. Particolare attenzione rivolta alla fase pre-contenziosa, al fine di prevenire o dirimere ogni possibile controversia, anche attraverso lesperimento di procedure volte alla risoluzione alternativa delle controversie (ADR), con predisposizione di accordi transattivi e atti di conciliazione stragiudiziale. A tal proposito segnaliamo che alcuni avvocati dello studio sono abilitati ad esercitare lattivit di mediatori civili e commerciali ai sensi del decreto legislativo 28 del 2010. Il Dipartimento ha altres sviluppato una specifica competenza nelle attivit di assistenza prestata ai clienti italiani e stranieri in procedimenti arbitrali innanzi ad organismi nazionali ed internazionali, svolgendo i professionisti sia il ruolo di difensori, sia quello di arbitri nominati dalla parte. Con particolare riferimento alla clientela internazionale, gli avvocati del dipartimento hanno altres maturato una consolidata esperienza nellambito dei procedimenti di riconoscimento ed esecuzione di provvedimenti giurisdizionali stranieri, in applicazione della normativa interna, delle Convenzioni internazionali e della normativa europea, tra cui ul Regolamento n. 442001. I nostri avvocati assistono importanti clienti in tutte le aree del diritto della propriet industriale e intellettuale. In particolare, lo studio in grado di fornire unassistenza altamente specializzata nella registrazione, gestione e tutela di diritti di propriet intellettuale, cessioni e licenze di marchi, nomi commerciali e loghi, cos come nella protezione di segreti industriali, software e diritti dautore. I nostri avvocati vantano inoltre unesperienza pluriennale nella gestione di controversie giudiziali e stragiudiziali in materia di violazione e contraffazione di diritti di propriet intellettuale. QUORUM fornisce una consulenza legale altamente specializzata a societ operanti nelle-commerce. In particolare, forniamo assistenza su: redazione di condizioni generali per la vendita di prodotti online gestione e definizione di controversie in materia di contraffazione di marchi trattamento di dati personali in conformit al codice in materia di protezione dei dati personali redazione di termini e condizioni di manifestazioni e concorsi a premi registrazione e protezione di domini internet. Il D.Lgs. 24 aprile 2006, n. 219 in attuazione delle direttive comunitarie in materia di medicinali, ha realizzato un codice concernente i medicinali per uso umano, ivi inclusi i medicinali omeopatici, raccogliendo una normativa complessa che spazia dalle autorizzazioni allimmissione in commercio dei medicinali alle autorizzazioni per la produzione, dalla disciplina della farmacovigilanza a quella della pubblicit. Peraltro, come noto, la spesa sanitaria una delle voci pi alte della spesa pubblica ed una componente di tale voce rappresentata dai farmaci rimborsati dal Servizio Sanitario Nazionale. Ci ha comportato e comporta la continua produzione di norme volte a regolare detta spesa, con incidenze sulla classificazione dei farmaci ai fini della loro rimborsabilit ed interventi sui prezzi. Il nostro dipartimento di diritto penale fornisce assistenza in tutte le aree del diritto penale, in particolare con riferimento alla responsabilit penale amministrativa di cui al D.lgs 2312001 ed ai risvolti connessi a procedure fallimentari e tematiche di diritto del lavoro. I penalisti di QUORUM vantano inoltre una grossa esperienza in tutte le tematiche legali connesse alla prevenzione degli infortuni ed alla salute e sicurezza sul lavoro. Tutti i componenti del dipartimento fiscale hanno la qualifica di revisori contabili e sono membri di collegi sindacali di societ per azioni e societ a responsabilit limitata. Lattivit del dipartimento incentrata sulla consulenza fiscale e commerciale, in particolare a beneficio di societ straniere interessate alla creazione di rapporti commerciali con il nostro paese o alla costituzione in Italia di stabili organizzazioni. Tra le principali attivitsettori di assistenza in cui i nostri fiscalisti vantano una notevole esperienza si segnalano: costituzione di societ, succursali, uffici di rappresentanza per societ estere in Italia studi di fattibilit ed implementazione di operazioni di ristrutturazione societaria, incluse fusioni, scissioni, conferimenti, trasformazioni e liquidazioni di societ studi e pianificazioni diretti allottimizzazione del carico fiscale (si per quanto concerne limposizione diretta che per quella indiretta) revisione contabile assunzione di incarichi allinterno di organi di gestione (Consigli di Amministrazione) e controllo (Collegi sindacali) di una societ assistenza e consulenza nella predisposizione dei bilanci di esercizio assistenza e consulenza nella predisposizione di situazioni patrimoniali infrannuali ed altra reportisitca di natura contabile pareri su convenzioni internazionali contro la doppia imposizione e su questioni fiscali relative a societ multinazionali ass istenza nei rapporti con gli uffici dellAmministrazione finanziaria. I nostri professionisti, in virt della approfondita conoscenza del vigente Codice del Consumo, emanato anche in esecuzione della Direttiva dellUnione Europea 952011 sulla sicurezza del prodotti, hanno acquisito una considerevole esperienza nella gestione di controversie in materia di responsabilit derivante da prodotti difettosi (e particolarmente, in ambito di responsabilit del produttore e del distributore). Lo Studio specializzato nellassistenza a societ italiane ed multinazionali per: la gestione delle contestazioni mosse dai clienti e negli eventuali accordi transattivi, cos come nei contenziosi intrapresi dai consumatori per i danni subiti, in Italia ed allestero le campagne di richiamo di prodotti rivelatisi difettosi gi messi in mercato lassistenza in relazione a procedimenti intrapresi da parte di Autorit Garanti. Siamo in grado di gestire tutte le necessit delle societ e dei privati nel campo contabile, fiscale e amministrativo, seguendo ogni aspetto dello sviluppo dellattivit: dalla pianificazione ed ottimizzazione nella costituzione alla gestione delle attivit. Apertura e Chiusura (Professionisti, Ditte Individuali, Societ) di IVA, CCIAA, INPS Iscrizione Albi e Ruoli Registrazione Marchi Pratiche co CCIAA (Mod.Amm.re, Mod Sede, Conferimento Cariche, Cessioni quote) Bilanci (Predisposizione e Deposito) Dichiarazioni Fiscali (ReddIvaIrap770IciCom.IvaCom.IntentoIntrastat) Liquidazione Imposte e Tasse Contabilit Ricorsi co Commissioni Tributarie Presentazione Autotutela co Agenzia Entrate Condoni Predisposizione e Pagamento F24F23 Registrazione contratti Qualunque altra pratica inerente alla sfera fiscale e contabile delle aziende Collegamento con consulenti del lavoro per le pratiche contributi denunce Consulenza fiscale, contabile e commerciale. Lo studio vanta una profonda esperienza nella gestione di situazioni di insolvenza, di procedure di carattere concorsuale ed di operazioni di ristrutturazione e riorganizzazione, sia dal lato del soggetto in difficolt finanziaria, sia dal lato del creditore, ma anche quale legale formalmente incaricato dagli Organi delle procedure concorsuali. Quorum fornisce assistenza ed in grado di strutturare operazioni tanto di tipo stragiudiziale, quanto di natura giudiziale, ed in particolare: accordi stragiudiziali di ridefinizione dellesposizione debitoria atti ricognitivi o di rinegoziazione di garanzie piani attestati concordati preventivi concordati fallimentari accordi di ristrutturazione dei debiti transazioni fiscali amministrazioni straordinarie fallimenti revocatorie fallimentari ed ordinarie operazioni di acquisizione di assets, aziende e societ in dissesto. Grazie anche alla multidisciplinariet dello studio ed alla piena integrazione dei team di lavoro con gli altri dipartimenti di Quorum (Labour, Banking, Real Estate, Litigation, etc.), lassistenza nella gestione della crisi dimpresa comprende altres operazioni di ristrutturazione della forza lavoro (mobilit, cassa integrazione, ecc.), di ridefinizione di finanziamenti, di acquisizione di assets strategici, nonch assistenza in ogni tipo di contenzioso. Inoltre, lo studio in grado di garantire assistenza in operazioni cross-border, in procedure stragiudiziali, concorsuali internazionali e di gruppo, in applicazione della normativa comunitaria o straniera, potendo godere dellassistenza di una ampia rete di alleanze con studi stranieri nelle varie giurisdizioni. LEGAL 500 EMEA - LEADING FIRM 2016 CHAMBERS EUROPE - RANKED IN 2016 PREMIO LE FONTI 2015 LEGAL 500 - TOP TIER 2015 Premio Le Fonti 2014 CHAMBERS EUROPE - RANKED IN Premio Le Fonti LEGAL 500 - TOP TIER 2014 Chambers Europe Legal 500 Top Tier Legal 500 Leading Firm Studio dellanno - Labour LABOUR AWARDS 2014 GLOBALAW - The International Law Group Professionisti Avv. Corrado Cardarello Has strong business acumen and is a great asset for clients - LEGAL 500 Laurea in Giurisprudenza - Universit di Roma La Sapienza (Maxima cum laude, 1985). Parla Italiano e Inglese. Managing Partner e membro del dipartimento di Diritto del Lavoro presso la sede di Roma si occupa di diritto del lavoro, diritto sindacale e relazioni industriali, piani di sviluppo organizzativo, riorganizzazioni aziendali, valutazione professionale e sistemi di incentivazione, gestione legale ed applicativa della norma giuslavoristica e della contrattazione collettiva nazionale, negoziazione e gestione legale-applicativa degli accordi sindacali aziendali, predisposizione contratti di lavoro individuali, contenzioso. Autore delle seguenti pubblicazioni: - Il trasferimento del lavoratore - Il rapporto di lavoro del dirigente - Il nuovo collocamento obbligatorio - Il lavoro notturno - La tutela della donna nel rapporto di lavoro subordinato - Mansioni e rapporto di lavoro subordinato - La successione mortis causa - Le assenze nel rapporto di lavoro subordinato - Il potere disciplinare - La Legge Biagi e la nuova disciplina dei rapporti di lavoro. - Licenziamento, trasferimento, mobbing, percorsi giurisprudenziali - Salute mentale e ambiente di lavoro, autore del 7 capitolo intitolato quotDiritto del lavoro e mobbingrdquo - Licenziamento, lavoro a progetto, agenzia. - Inside the minds, employment law client strategies in Europe- employment law practices in Italy. Iscritto al Consiglio dellOrdine degli Avvocati di Roma anche membro della European Employment Lawyers Association e dellIBA. Avv. Andrea Colantoni Associazioni Laurea in Giurisprudenza - Universit degli Studi di Roma La Sapienza (Maxima cum laude, 1996). Parla Italiano, Inglese e Francese. Si occupa di contenzioso in materia commerciale, civile e societaria, assistendo societ, enti e persone fisiche. Fornisce altres consulenza in house, accompagnando i propri clienti in ogni fase delle rispettive imprese, curandone ogni aspetto della vita quotidiana. Autore delle seguenti pubblicazioni: - Carnelutti Roma contro Sgarbi, in Top Legal, 32014 Iscritto al Consiglio dellOrdine degli Avvocati di Roma. Abilitato al patrocinio innanzi alla Corte di Cassazione ed a tutte le altre Magistrature superiori. Avv. Francesco DAmora Associazioni Very versatile and professional - LEGAL 500 Laurea in Giurisprudenza - Universit LUISS quotGuido Carliquot, Roma (2004). Master in Business Law - Universit LUISS quotGuido Carliquot, Roma (2005). Cultore della materia e Associato in Diritto del Lavoro Universit LUISS quotGuido Carliquot, Roma (2005). Parla Italiano, Inglese, Francese e Spagnolo. Membro del Dipartimento di Diritto del Lavoro presso la sede di Milano, assiste societ multinazionali operanti nel settore industriale, commerciale e dei servizi negli aspetti connessi alla gestione delle risorse umane, ai rapporti di natura subordinata ed autonoma, ai rapporti di agenzia e per gli aspetti previdenziali. Tale consulenza copre operazioni di ristrutturazione societaria, vendite, MBO, piani di stock option, relazioni industriali. Ha maturato una profonda esperienza nella gestione del rapporto di lavoro dei Top Managers. Autore delle seguenti pubblicazioni: - ldquo La ricusazione nel Rito Fornero rdquo in Guida al Lavoro, n. 582013 - ldquo Accordo Confindustria Sindacati 31 maggio 2013. Misurabilit della rappresentativit sindacale rdquo in Diritto24, 2013 - ldquoLrsquoefficacia dei protocolli sindacali di intesa: il caso Jabilrdquo in Diritto24, 2012 - ldquo Ersquo illegittimo il licenziamento del lavoratore a fronte del suo rifiuto di modificare lrsquoorario di lavorordquo in Guida al Lavoro n. 372012 - ldquo Dipendente assente dopo la comunicazione delle ferie via email al dipartimento HR: licenziamento illegittimo rdquo in Diritto24, 2012 - ldquo Lrsquoapprendistato: le ipotesi di modifica al vaglio della Commissione Lavoro del Senatordquo in Diritto24, 2012 - ldquo Contratti di lavoro - Disegno di legge recante disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita rdquo in Diritto24, 2012 - ldquoErsquo nullo il termine apposto al contratto di lavoro, se lrsquoimpresa non ha effettuato la valutazione dei rischirdquo in Guida al Lavoro n. 182012 - ldquo Nullo il licenziamento della lavoratrice in gravidanza, anche se il datore di lavoro inconsapevole rdquoin Diritto24, 2012 - ldquo Revisione della disciplina in tema di licenziamenti individuali rdquo in Diritto24, 2012 - ldquo Dirigente depresso: legittimo il licenziamento per giustificato motivo rdquoin Guida al Lavoro n. 132012 - ldquo Contratto a tempo determinato: complessit aziendale, ragioni sostitutive e particolari esigenze territoriali rdquo in Diritto24, 2011 - ldquoLicenziamento, Trasferimento e Mobbingquot Milano, Giuffr, 2007 e 2008 - quotAn Italian perspective on bullying and harassmentquot Londra (UK), Employment Update Mayer Brown Rowe amp Maw LLP, 2006 - quotStrumenti di risoluzione delle controversie individuali e collettivequot Milano, Altalex, 2006 - quotLicenziamento collettivoquot Milano, Altalex, 2006 - quotRisoluzione stragiudiziale delle controversie di lavoroquot Milano, Altalex, 2006 - quotLicenziamento in Italia e conseguenze dei licenziamenti ingiustificatiquot Milano, Diritto.it, 2006 - quotSospensione ed interruzione dei contratti di agenziaquot Milano, Altalex, 2006 - quotProtezione e limiti dei diritti sindacaliquot Milano, Altalex, 2005. anche membro dellOrdine degli Avvocati di Milano dal 2007, della European Employment Lawyers Association (EELA) dal 2005 e de llrsquoInternational Bar Association (IBA) dal 2012 e dellrsquoAssociazione Giuslavoristi Italiani (AGI) dal 2013. Docente di Diritto del Lavoro ai Masters Diritto e Impresa e Risorse Umane de Il Sole24Ore (Roma e Milano) ed alla LUISS Guido Carli, autore di circa 45 pubblicazioni in materia lavoristica. Avv. Francesco Fiore Associazioni Well regarded - LEGAL 500 Laurea in Giurisprudenza Universit Federico II di Napoli ( summa cum laude . 1997). Master in Studi Diplomatici - Italian Society for International Organization (SIOI), Roma e Napoli (dal 1998 al 2000). Corso di specializzazione in quotDiritto ed Economia delle Comunit Europeequot, Facolt di Giurisprudenza, Universit Federico II, Napoli 2000. Vincitore del concorso quotXVquot Ciclo di Dottorato di ricerca in diritto internazionale, Facolt di Giurisprudenza, Universit Federico II, Napoli 2000. Parla Italiano, Inglese e Tedesco. Assiste societ italiane e straniere su tematiche di diritto societario e commerciale, fornendo in particolare consulenza nella stesura di statuti e patti parasociali, su tematiche legali inerenti la gestione del ldquoday-by-dayrdquo e in operazioni strategiche di fusione, scissione eo acquisizione, anche tramite trasferimento di azioni, partecipazioni e aziende. Ha altres acquisito una notevole esperienza nella redazione di contratti di finanziamento e di ristrutturazione del debito e dei relativi contratti di garanzia, nonch nella stesura ed implementazione di Modelli Organizzativi ai sensi del D.lgs. 2312001. Regolarmente interviene, in qualit di relatore, a convegni e seminari su tematiche di diritto societario. Di recente stato nominato membro di organismi di vigilanza di importanti societ ed ha acquisito il titolo di mediatore civile e commerciale. Membro del dipartimento di diritto societario e MampA della sede di Milano. Iscritto allrsquoordine degli avvocati di Napoli dal 2002 e allrsquoIBA dal 2012. Dott. Giacomo Granata Associazioni Laurea in Scienze Scienze Economico Marittime - Istituto Universitario Navale di Napoli Parla Italiano e Inglese. E consulente in materia fiscale e societaria di primarie societ operanti in diversi settori merceologici, tra cui il settore della logistica e dei corrieri espressi, delle case di cura private accreditate con il S.S.N. dei prodotti petroliferi ed energie rinnovabili, dei trasporti marittimi, del settore manufatturiero ed altri. Vanta, altres, una particolare esperienza nella fiscalit dei Comuni e degli Enti Pubblici in genere. Vanta una particolare esperienza professionale :nella consulenza in operazioni straordinarie di riorganizzazione societaria (fusioni, scissioni, conferimenti ecc.) e di liquidazione di societ. Redige perizie riguardanti la valutazione di aziende, consulenza finanziaria, business plan. membro di collegi sindacali. Vanta una notevole esperienza professionale nellassistenza e rappresentanza di fronte agli organi del contenzioso tributario ed agli Uffici tributari in genere. consulente tecnico e perito di parte in numerose C.T.U. eo ispezioni giudiziali in tema di impugnativa dei bilanci, provvedimenti ex art. 2409 c.c. determinazione e stima del danno in cause civili in genere. stato per pi di un decennio consulente in materia fiscale, con il ruolo di Partner, di societ leader nella revisione dei conti (una delle cosidette Big Four), con particolare riguardo allarea fiscale nellambito delle procedure di verifica finalizzate allemissione della relazione di certificazione dei bilanci, maturando una notevole esperienza su societ operanti in molteplici settori economici. Ha svolto attivit di check-up fiscale volte a verificare la corrispondenza delle procedure amministrative e gestionali agli obblighi di legge (tax audit). Iscritto allOrdine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Roma. Revisore Contabile. Avv. Andrea Marziale Associazioni Is recommended - LEGAL 500 Laurea in Giurisprudenza - Universit degli Studi di Roma quotLa Sapienzaquot (1995). Parla Italiano e Inglese. Si occupa di Diritto del Lavoro seguendo varie aziende anche per realt estere, con particolare riferimento a pareristica, contrattualistica, consulenze aziendali, gestione del personale e relazioni industriali, due diligence, cessioni, acquisizioni e fusioni drsquoazienda, ristrutturazioni e riorganizzazioni, per lo pi nel settore ferroviario, alimentare e delle telecomunicazioni, terziario e servizi, bancario ed edilizio. Svolge la propria attivit anche in materia di contenzioso giudiziale. Assiste anche Dirigenti e personale manageriale. stato relatore per la disciplina del Diritto del Lavoro presso la II facolt di Medicina e Chirurgia presso lUniversit degli Studi di Roma La Sapienza. membro della Commissione del Consiglio dellrsquoOrdine Avvocati di Roma sul Progetto Diritto del Lavoro. Relatore in convegni e seminari, stato autore di pubblicazioni edite Giuffr. Iscritto allrsquoOrdine degli Avvocati di Roma e allrsquoAGI. Avv. Guido Molinari Associazioni Laurea in Giurisprudenza - Universit di Roma La Sapienza LeydenAmsterdam - Columbia Summer Program in American Law (2000) Universit degli Studi di Roma La Sapienza - Facolt di Economia e Commercio Jean Monnet Program, Post Graduate Course in European Administrative Law Universit degli studi di Roma La Sapienza - Corso avanzato in materia di privatizzazioni di pubblici servizi tenuto dal Prof. Sabino Cassese Columbia University School of Law, NYC Semester Program in International Business Law Parla Italiano, Inglese, Francese e Spagnolo Si occupa di diritto societario, MA, diritto dellenergia e dei servizi pubblici, con particolare riguardo ad operazioni societarie, anche straordinarie, ed acquisizioni nel settore delle utilities, sia a livello nazionale che internazionale. Ha partecipato ad operazioni per la ricostruzione e la privatizzazione di servizi pubblici in Paesi in via di sviluppo. attivo, inoltre, nei settori del Capital Market e Private Equity, con specifico riguardo ad operazioni di privatizzazione e a programmi di sviluppo, in Italia e allestero, di societ operanti nei settori dellenergia, idrico-ambientale e dei trasporti. Assiste i clienti in relazione a procedimenti innanzi le principali Autorit Amministrative Indipendenti (Banca dItalia, CONSOB, Garante Privacy, Garante Comunicazione, AEEG, etc.). Autore delle seguenti pubblicazioni: - The regulatory framework for the italian public utility services, in International Business Lawyer 12001 - La nuova disciplina del settore elettrico ed il quadro normativo di riferimento, in Diritto e Diritti - Rivista giuridica elettronica, in diritto.it, 12001 - La disciplina giuridica del settore idrico, in Diritto e Diritti - Rivista giuridica elettronica, in diritto.it, 22001 - In house providing e profili di diritto societario, in Il Nuovo Diritto, 12006 - La riforma dellautotrasporto: primi commenti al d.lgs. 21 novembre 2005, n. 285, in Diritto e Diritti - Rivista giuridica elettronica, in diritto.it, 42006 - SIIQ Societ di Investimento Immobiliari Quotate. Listed Real Estate Investment Company in Italy in Magistra Banca e Finanza, Rivista giuridica elettronica, 102008 - The system of administrative (criminal) liability of legal entities under the 8th June 2001 Legislative Decree n. 231, in Magistra Banca e Finanza, Rivista giuridica elettronica, 102008 Iscritto al Consiglio dellOrdine degli Avvocati di Roma. Avv. Andrea Patrizi Associazioni Excellent lawyer for all matters relating to labour relations - LEGAL 500 Laurea in Giurisprudenza Universit di Roma ldquoLa Sapienzardquo (1992). Parla Italiano e Inglese. Abilitato al patrocinio innanzi alla Suprema Corte di Cassazione. Si occupa di diritto del lavoro e della previdenza sociale relazioni industriali, licenziamenti individuali e collettivi, ha assistito numerose multinazionali nel procedimento di ristrutturazione del personale sicurezza sul lavoro contratti di outsourcing contratti di consulenza e free lance, contratti e licenziamenti dei dirigenti piani di stock option, MBO, Agenzia e procacciamento daffari, cessioni ed affitto dazienda, contenzioso. Consulente nominato dal Ministro dellEconomia con riguardo al progetto di armonizzazione normativa della Repubblica Ceca con la normativa dellUnione Europea. Autore di articoli sulla stampa specializzata e relatore a seminari e docente in master post-universitari (Sole 24 Ore LUISS Management) co-autore delle seguenti pubblicazioni: - La Legge Biagi e i nuovi contratti di lavoro Giuffr Editore, I e II edizione - Licenziamento contratti di consulenza e Free Lance Giuffr Editore, I e II edizione. Membro dellEuropean Employment Lawyers Association (EELA). Membro dellAssociazione Giuslavoristi Italiani (AGI). Avv. Nicola Romano Associazioni Highly skilled - LEGAL 500 Laurea in Giurisprudenza Universit di Roma quotLUISS-Guido Carliquot (maxima cum laude, 1994). Parla Italiano e Inglese. Esperto in diritto civile, societario, commerciale fallimentare, immobiliare e diritto dei contratti con particolare attitudine alla gestione del contenzioso e dellarbitrato (domestico ed internazionale), procedure fallimentari e di ristrutturazione aziendale e alternative dispute resolution (ADR). Consulente di societ nazionali e multinazionali in operazioni societarie e commerciali. Autore di numerose pubblicazioni, articoli e relatore in convegni e seminari. iscritto allOrdine degli Avvocati dal 1997, allrsquoAlbo degli Avvocati Cassazionisti dal 2010 e membro dellInternational Bar Association. Avv. Roberto Sparano Associazioni Laurea in Giurisprudenza - Universit degli Studi Federico II di Napoli Parla Italiano, Tedesco, Inglese e Francese. E esperto di diritto comunitario e di diritto antitrust. Ha maturato una lunga esperienza a Bruxelles, cooperando negli anni con alcuni dei pi prestigiosi studi internazionali e prestando, successivamente, servizio presso lAutorit per le Garanzie nelle Comunicazioni, ove si occupato prevalentemente di diritto della concorrenza nel settore dei media e delle telecomunicazioni. Presta consulenza anche nellambito di operazioni di MA e di Private Equity, in particolare per la costituzione di fondi chiusi riservati e di SGR. Autore delle seguenti pubblicazioni: ISP competition gets hotter, in International Technology Law Review, 92001 New ADR for the Communication Market, in International Technology Law Review, 102001 Pay per View Television Merger in Italy, in International Technology Law Review, 112001 International Encyclopedia of Laws: Cyber Law, in the Italian Section, Kluwer, 2008 La Societ Europea: mito o realt, in Il Nuovo Diritto delle Societ, 102003 La Commissione CE e le Best Practice in materia di dismissioni nella valutazione delle operazioni di concentrazione, in Diritto Industriale, IPSOA, 52003 La conformit del nuovo diritto societario italiano al piano dazione diretto alla modernizzazione del diritto societario ed al rafforzamento della corporate governance allinterno dellUnione Europea, in Le Societ, IPSOA, 22004 La Corporate Governance in Germania e nel Regno Unito, in Il Nuovo diritto delle Societ, 20 aprile 2005, p. 57 Il nuovo Regolamento CE relativo al controllo delle concentrazioni tra imprese, in altalex.it, 2004 Profili Legali della Operazioni di MLBO, in Halley Ed. 2006 Il Controllo delle Concentrazioni Comunitario e Nazionale, in corso di pubblicazione. Iscritto al Consiglio dellOrdine degli Avvocati di Napoli. Avv. Sara Alivernini Associazioni Laurea in Giurisprudenza - Universit degli Studi di Roma La Sapienza. Presta consulenza ed assistenza legale a clienti italiani ed esteri (imprese, enti pubblici e persone fisiche) in materia di diritto civile, commerciale, societario e penale-societario. Si occupa della valutazione dei profili di rischio delle societ e della predisposizione dei modelli organizzativi previsti dal D.Lgs. n.2312001 in tema di responsabilit amministrativa dipendente da reato delle persone giuridiche. Assiste in materia di diritto societario gli organi collegiali ed amministrativi delle societ di capitali e si occupa della contrattualistica societaria. Autore delle seguenti pubblicazioni: - Coautrice con il Consigliere di Stato Roberto Garofoli del Codice Penale, Nel Diritto Editore, dal 2008 - Coordinatrice generale della pubblicazione Codice Penale annotato con la giurisprudenza, Nel Diritto Editore, dal 2008. Parla Italiano e Inglese. Iscritto al Consiglio dellOrdine degli Avvocati di Roma. Avv. Nilia Aversa Laurea in Giurisprudenza Universit degli studi di Cassino (2011). Dottorato di ricerca in Autonomia Individuale e Autonomia Collettiva Universit degli studi di Roma Tor Vergata. Cultore della materia di Diritto del Lavoro. Si occupa di consulenza giudiziale e stragiudiziale in materia di Diritto del Lavoro, Diritto della Previdenza Sociale, Diritto Sindacale e Relazioni Industriali consulenza stragiudiziale in materia di Diritto Penale del Lavoro. Parla Italiano ed Inglese. E autrice delle seguenti pubblicazioni: - Lefficacia del contratto collettivo aziendale, alla luce del nuovo accordo interconfederale di Giugno 2011 e dellart. 8 del d.l. 138 del 2011 (cosiddetta Manovra di Ferragosto), Portale Previdenza Professionisti.it. - Lezioni di Diritto Penale, Aracne Editrice (2014) Collana Compendi Giurisprudenziali. Dott. Alessandro Buonanno Laurea magistrale in giurisprudenza - Universit Cattolica del Sacro Cuore di Milano (2011). Parla Italiano e Inglese. Atti giudiziari e pareri in materia di diritto civile, diritto del lavoro consulenza giudiziale e stragiudiziale in materia di diritto civile e diritto del lavoro, di indennit e prestazioni assicurative e previdenziali e di risarcimento dei danni nellrsquoambito della disciplina civilistica e lavoristica. Iscritto nel registro dei praticanti avvocati di Milano dal 2011 ed abilitato al patrocinio dal dicembre 2012. Avv. Pamela Lidia Chiello Associazioni Laurea Magistrale in Giurisprudenza (LMG) presso la SUN Federico II Seconda Universit degli Studi di Napoli (2010). Diploma di Specialista in Professioni Legali presso La Sapienza Universit degli Studi di Roma (2012) Parla inglese e spagnolo. Si occupa di consulenza giudiziale e stragiudiziale, in favore di persone fisiche e giuridiche, in materia di diritto civile (famiglia, esecuzioni e procedimenti speciali), diritto del lavoro, diritto bancario e diritto penale. Iscritta allalbo degli Avvocati di Roma (2016). Dott. Giorgio Cicconi Associazioni Laurea in Economia e Commercio Universit degli Studi di Roma La Sapienza. Parla Italiano e Inglese. Presta consulenza in ambito tributario, contabile e societario. Si occupa di fiscalit di gruppo, fiscalit internazionale e tax planning, oltre che di ristrutturazioni ed operazioni societarie straordinarie. Svolge, inoltre, attivit di due diligence fiscale, valutazioni aziendali, piani finanziari e budgeting. In ambito tributario, fornisce consulenza e assistenza in sede contenziosa e pre-contenziosa. Il Dott. Cicconi anche revisore dei conti e membro di collegi sindacali. Iscritto allOrdine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e al Registro dei Revisori Legali. Dott. Maria Francesca de Rubeis Associazioni Laurea in Economia e Commercio Universit Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Parla Italiano, Inglese e Francese. esperta di diritto tributario e pianificazione fiscale ed ha maturato una compiuta esperienza collaborando presso studi legali tributari di primaria importanza, occupandosi di tematiche relative alla fiscalit internazionale sia di persone fisiche che di gruppi multinazionali. Presta assistenza e consulenza nel settore dellimposizione diretta ed indiretta, nonch del diritto tributario internazionale. Si specializzata, inoltre, in tematiche legate alla fiscalit indiretta (in particolare, in materia di IVA), oltre che inerenti la fiscalit dimpresa. Iscritta allOrdine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Roma e al Registro dei Revisori Legali. Avv. Maurizio De Salvo Associazioni Laurea in Giurisprudenza - Universit L.U.I.S.S. Guido Carli di Roma (maxima cum laude,1999). Master in Information Technology Law (2003-2004). Corso di specializzazione per giurista drsquoimpresa presso lrsquo Universit L.U.I.S.S. Guido Carli di Roma (2002). Parla Italiano e Inglese. Si occupa di diritto civile, commerciale e processuale civile e ha prestato assistenza legale giudiziale e stragiudiziale in favore di societ italiane ed estere in materia di responsabilit contrattuale ed extracontrattuale, recupero crediti, azioni di responsabilit sociale, bonds e prodotti finanziari, contratti di acquisizione e cessione di beni e servizi, contratti di outsourcing, contratti di franchising e accordi di tutela del segreto industriale. Ha maturato altres una significativa esperienza nel settore della tutela della propriet intellettuale e industriale curando la redazione di contratti di cessione e acquisizione di diritti di sfruttamento di segni distintivi e opere dellrsquoingegno, contratti di disaster recovery e contratti informatici in genere, pareri in materia di privacy, commercio elettronico, tutela dei nomi a dominio e concorrenza sleale. membro dellrsquoOrdine degli Avvocati di Roma. Dott. Francesco del Rosso Dott. Nicola Di Iorio Avv. Annalisa Ebreo Prof. Avv. Federico Freni Associazioni Laurea in Giurisprudenza presso lUniversitagrave degli Studi di Roma La Sapienza con votazione di 110110 e lode Avvocato del Foro di Roma, abilitato al patrocinio presso le Giurisdizioni Superiori. Presta la propria consulenza ed assistenza (giudiziale e stragiudiziale) a tutto campo nellambito del diritto amministrativo. Ha maturato una significativa esperienza in materia di societagrave a partecipazione pubblica, responsabilitagrave erariale, ed appalti pubblici. Professore abilitato associato nel settore scientifico 12D1 - Diritto Amministrativo Professore a contratto di Diritto Amministrativo e Diritto Processuale Amministrativo presso lUniversitagrave Luiss Guido Carli - Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Socio fondatore e componente del direttivo dellAGAmm - Associazione Giovani Amministrativisti, socio della Societagrave Italiana Avvocati Amministrativisti, della Camera Amministrativa Romana e componente del Comitato Scientifico dellUNAA - Unione Nazionale Avvocati Amministrativisti Autore e curatore di oltre 60 pubblicazioni scientifiche. Tra le piugrave recenti: -Il nuovo Codice dei contratti pubblici, Giuffregrave, Milano, 2016 -Il nuovo processo amministrativo telematico (con P. Clarizia), Giuffregrave, Milano, 2016 -Il nuovo procedimento amministrativo dopo la riforma della P.A. Giuffregrave, Milano, 2016 -Il contenzioso in materia di appalti, in Il nuovo Codice dei contratti pubblici, a cura di F. Freni, Giuffregrave, Milano, 2016 -La cessione dei crediti della PA (con M. Nunziata), Giuffregrave, Milano, 2015 -Il nuovo processo per gli appalti pubblici, Giuffregrave, Milano, 2015 -Codice della Giustizia Amministrativa (coordinamento, con F. Cintioli e A. Police), Giuffregrave, Milano, 2015 -Il nuovo Ricorso Straordinario al Presidente della Repubblica, Dike Ed. Roma, 2012 -I controlli interni nellamministrazione di risultato, in giustamm.it Dott. Evaristo Maria Fabrizio Associazioni Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza presso lUniversitagrave degli studi di Roma La Sapienza con votazione di 110110 e Lode, tesi in Diritto Amministrativo (rel. Prof. Giuseppe Morbidelli) - Marzo 2016. Vincitore di Borsa di Dottorato nellambito del Dottorato di Diritto Pubblico, Internazionale e Comparato, curriculum Diritto Amministrativo Europeo dellAmbiente, presso la facoltagrave di Scienze Politiche dellUniversitagrave degli studi di Roma La Sapienza - Ottobre 2016 (coord. Prof. Angelo Clarizia) Collaboratore presso lUfficio di collegamento per le Politiche Comunitarie della Regione Molise, sede di Bruxelles - da Marzo 2016 a Luglio 2016 Svolge attivitagrave di consulenza giudiziale e stragiudiziale in materia di diritto amministrativo e di responsabilitagrave erariale. Parla Italiano (madrelingua), Inglese e Francese (intermedio) Iscritto al Registro dei Praticanti Avvocati di Roma da Maggio 2016 Avv. Daniele Grossi Gondi Associazioni Laurea in Giurisprudenza - Universit degli Studi di Roma La Sapienza. Parla Italiano e Inglese. Si occupa di diritto civile, contenzioso e stragiudiziale, con particolare riferimento al diritto di famiglia e al diritto immobiliare. Fornisce consulenza giudiziale e stragiudiziale nel settore delle obbligazioni e dei contratti, della responsabilit professionale medica e nellattivit di recupero credito per primarie societ operanti nel territorio nazionale. Iscritto al Consiglio dellOrdine degli Avvocati di Roma. Avv Silvia Guidaldi Associazioni Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Giurisprudenza conseguita presso lUniversit di Roma LUISS Guido Carli (Maxima cum Laude, Luglio 2013). Parla Italiano e Inglese. Si occupa della redazione di atti giudiziari, pareristica, Due Diligence, attivit stragiudiziale, in favore di persone fisiche e giuridiche, in materia di Diritto del Lavoro, Diritto Sindacale e delle Relazioni Industriali. Iscritta allalbo degli Avvocati di Roma (2016). Avv. Francesca Gulli Associazioni Laurea in Giurisprudenza - Universit di Pisa (2001). Parla Italiano e Inglese. Membro del dipartimento di diritto del lavoro presso la sede di Roma, si occupa di d iritto del Lavoro, diritto sindacale e relazioni industriali, predisposizione contratti di lavoro individuali, licenziamenti individuali e collettivi, piani di sviluppo organizzativo, riorganizzazioni aziendali, gestione legale ed applicativa della norma giuslavoristica e della contrattazione collettiva nazionale, negoziazione e gestione legale applicativa degli accordi sindacali aziendali, contenzioso. Iscritta al Consiglio dellrsquoOrdine degli Avvocati di Roma (2006). Avv. Crisa La Civita Associazioni Laurea specialistica in Giurisprudenza - Universit degli Studi Roma Tre (2008). Mediatore professionista in materia civile e commerciale (2011). Docente di diritto del lavoro e privacy presso enti di formazione, Roma (2009 2011). Parla Italiano e Inglese. Si occupa di consulenza stragiudiziale ed assistenza giudiziale, in favore di persone fisiche e giuridiche, nellrsquoambito del diritto del lavoro. Le sue aree di attivit comprendono: due diligence, consulenza aziendale e gestione del contenzioso aziendale licenziamenti individuali e collettivi contenzioso. autrice delle seguenti pubblicazioni: - nota a sentenza (Corte di Cassazione Civile, Sezioni Unite, 6 agosto 2009, n. 18331), ldquoLegittimazione processuale dellrsquoamministratore di condominio: necessit di ratifica del suo operatordquo, in AA.VV. ldquoIl diritto nei concorsirdquo, vol. 4, Dike Giuridica Editrice, diretta da Francesco Caringella, 2011. Appartenente allrsquoalbo avvocati di Roma (2011). Avv. Gabriele Lipari Associazioni Laurea in Giurisprudenza Universit ldquoLa Sapienza di Romardquo (2002). Parla Italiano ed Inglese. Assiste societ e persone fisiche nellrsquoambito degli aspetti connessi alla negoziazione sindacale, gestione delle risorse umane, precontenzioso e contenzioso in merito a rapporti di natura subordinata, autonoma, libero professionale, rapporti di agenzia, consulenza in materia di previdenza ed assistenza obbligatoria, salute e sicurezza sul lavoro, relazioni industriali, consulenza ed assistenza in materia IT, protezione dei dati personali e tutela della privacy. Iscritto allrsquoOrdine degli Avvocati di Roma (2007). Avv. Andrea Morini Laureato in Giurisprudenza con una votazione di 110110 e lode (1992). Dal Maggio 1995 al Dicembre 2003 ha collaborato ininterrottamente alla cattedra di diritto amministrativo della Facolt di Giurisprudenza di Pisa, per la quale ha curato la tenuta dei seminari del corso, ha partecipato alle attivit di esame ed ha svolto attivit di ricerca. Dal 2000 al 2011 stato professore ad incarico nei master di perfezionamento presso lAccademia Navale di Livorno su Diritto di accesso alla documentazione amministrativa e diritto alla riservatezza. procuratore legale dal 1996, avvocato dal 1997 e cassazionista dal 2008. Ha maturato esperienza professionale dedicata nel coordinamento di progetti di investimento complessi sotto il profilo finanziario, realizzativo o commerciale (general contracting). Ha esperienza in organizzazione di raggruppamenti di imprese e di consorzi. Avv. Marco Musella Associazioni Laurea in Giurisprudenza - Universit ldquoLa Sapienzardquo Roma (2000). Parla Italiano e Inglese. Diritto del Lavoro, diritto sindacale e relazioni industriali, predisposizione contratti di lavoro individuali, licenziamenti individuali e collettivi, piani di sviluppo organizzativo, riorganizzazioni aziendali, gestione legale ed applicativa della norma giuslavoristica e della contrattazione collettiva nazionale, negoziazione e gestione legale applicativa degli accordi sindacali aziendali, contenzioso. autore delle seguenti pubblicazioni: - ldquo Inside the Minds, Employment Law Client Strategies in Europe- Employment Law Practices in Italy rdquo, Aspatore 2011. Iscritto al Consiglio dellrsquoOrdine degli Avvocati di Roma (2005). Avv. Simona Sambughi Associazioni Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Giurisprudenza conseguita presso lUniversit di Roma LUISS Guido Carli (2013). Autrice de La prova nel giudizio di appello in Le prove civili, Cedam, 2014. Parla Italiano e Inglese. Svolge attivit giudiziale e stragiudiziale, in favore di persone fisiche e giuridiche, in materia di diritto commerciale e societario, propriet intellettuale e industriale, tutela dei diritti della personalit e diritto civile in genere. Iscritta allAlbo degli Avvocati di Roma dal 2016. Dott. Antonio Cardarello Dott.ssa Ardea Moraschi Dott.ssa Emanuela Hernandez Avv. Lorenzo Scapellato Avv. Francesca Sciannameo Avv. Fulvia Vitale Avv. Andreina Fraia Dott.ssa Valeria Vismara Avv. Claudio Maria Cardarello Prof. Antonio Saccoccio Laurea in Diritto romano presso lUniversit degli Studi di Roma Tor Vergata. Nel 1993 ha frequentato il Corso di Perfezionamento in Diritto romano presso lUniversit degli Studi di Roma La Sapienza (1992). Nel 1998 ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Diritto romano e diritti dellOriente Mediterraneo presso lUniversit degli Studi di Roma La Sapienza, con una tesi di dottorato dal titolo La datio mutui nel sistema del creditum. Parte prima. Dal 1999 al 2005 stato Ricercatore Universitario di Diritto romano presso il Dipartimento di Storia e Teoria del diritto dellUniversit di Roma Tor Vergata. Dal 2003 componente del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Sistema giuridico romanistico e unificazione del diritto. Dal 2005 al 2010 stato Professore associato di Diritto romano presso la Facolt di Giurisprudenza dellUniversit degli Studi di Brescia. Dal 2010 ad oggi Professore ordinario di Diritto romano presso la stessa Universit, Dipartimento di Giurisprudenza, nella ha la delega alla Didattica. E stato eletto Presidente del Corso di studi aggregato in Giurisprudenza presso lUniversit di Brescia. Dal 2012 Direttore della Rivista Roma e America. Diritto Romano Attuale. Rivista di diritto dellintegrazione e di unificazione del diritto. Dal 2005 partecipa al progetto di traduzione in italiano dei Digesta di Giustiniano, di cui sono stati stampati gi i primi 5 voll. (ed. Giuffr, Milano). Ha tenuto numerose relazioni a Convegni e seminari in tutto il mondo. E autore delle seguenti pubblicazioni: - La datio mutui nel sistema del creditum. Parte prima, Roma, 1998 (tesi di dottorato) - Si certum petetur. Dalla condictio dei veteres alle condictiones dei giustinianei, Milano, Giuffr, 2001 (monografia) I-XIX 1-643 (monografia) - La cd. datio in solutum necessaria nel sistema giuridico romanistico, in Rivista Roma e America, 142002, 16-131 - Mutuam pecuniam dare. Mutuo reale e mutuo consensuale nel diritto romano, Modena, 2014. - Un provvedimento di Cesare del 49 a.C. in materia di debiti, in Lusura ieri ed oggi. Convegno su Lusura ieri ed oggi Foggia, 7-8 aprile 1995, a cura di S. Tafaro, Bari, 1997, 99-175 - La cd. datio in solutum necessaria nel sistema giuridico romanistico, in Rivista Roma e America, 142002, 16-131 - Finanze e debitori nel III secolo a.C. i cd. trientabula, in Index, 32, 2004, 319-353 - Levizione nella c.d. datio in solutum dal diritto romano allart. 1197 co.2 Cc. it. 1942, in AA.VV. Modelli teorici e metodologici nella storia del diritto privato, II, Napoli, 2006, 269-354 - Datio in solutum: storia e dogmatica di una locuzione, in Studi in onore di L. Labruna, Napoli, 2007 - Recensione a S. Hhnchen, Die causa condictionis, Berlin, 2003, in IURA, 44, 2003 stampato 2006, 251-281 - Compravendita e datio in solutum, in La compravendita e linterdipendenza delle obbligazioni I, a cura di L. Garofalo, Padova, 2007, 631-698 - Levizione della res in solutum data nel sistema giuridico latinoamericano, in Rivista Roma e America, 242007, pp. 257-296 in Studi Metro 2010 - Mutuo reale e mutuo consensuale nel sistema giuridico latinoamericano, in Roma e America. Diritto romano comune, 272009, pp. 101-132 (trad. spag. in Tra Italia e Argentina. Tradizione romanistica e culture dei giuristi, a cura di C. Cascione e C. Masi Doria, Napoli, 2007, 2013, 261-299 - Negozio giuridico, atto giuridico e adempimento delle obbligazioni, in Digesto, 3, 2011, 21-53 (in cinese) - Per il recupero delle azioni popolari romane tra class actions e diritti diffusi, in Actio in rem e actio in personam. In ricordo di Mario Talamanca, a cura di L. Garofalo, vol. I, Padova, 2011 - Victus e alimenta nelle fonti giuridiche romane: storia di una evoluzione dogmatico-concettuale, in Roma e America, 332012 (pubbl. 2013), 139-154 - Dal Sistema romano dei contratti di Giuseppe Grosso allaffermarsi del principio del consensualismo in America Latina, in DirittoStoria, 11, 2013 - La tutela dei beni comuni: per il recupero delle azioni popolari romane come mezzo di difesa delle res communes omnium e delle res in usu publico, in DirittoStoria, 11, 2013 - Dallobbligo alla prestazi one degli alimenti alla obligatio ex lege nella teoria delle fonti delle obbligazioni, in Roma e America, 352014. - Vocabulari Dret rom. Llat, catal, castell, francs, itali, Xarxa Vives dUniversitats, 2007 (collaborazione) - Iustiniani Digesta. Testo e traduzione a cura di S. Schipani (collaborazione alla revisione dei testi tradotti), vol. I (1-4), Milano, 2005 - Iustiniani Digesta. Testo e traduzione a cura di S. Schipani (traduzione di D.12,5 e collaborazione alla revisionedei testi tradotti), vol. II (4-11), Milano, 2005 - Iustiniani Digesta. Testo e traduzione a cura di S. Schipani (collaborazione alla revisionedei testi tradotti), vol. III (12-19), Giuffr, 2007 - Iustiniani Digesta. Testo e traduzione a cura di S. Schipani (collaborazione alla revisionedei testi tradotti), vol. IV (19-27), Giuffr, 2011 - Iustiniani Digesta. Testo e traduzione a cura di A. Saccoccio e A. Petrucci. dir. di S. Schipani, vol. V (28-32), Giuffr, 2014 - I principi generali del diritto. Un ponte giuridico tra Italia e Argentina, a cura di A. Saccoccio e A. Calore, Modena, Mucchi ed. in corso di stampa Dal 1996 iscritto allAlbo degli Avvocati di Velletri. E membro onorario dellADRA (Associazione dei romanisti argentini). Avv. Fabio Weilbacher Avv. Laura Di Giovanni Laurea in Giurisprudenza - Universit La Sapienza di Roma (maxima cum laude, 1997). Abilitata al patrocinio dinanzi alle magistrature superiori Diploma di Specializzazione in Diritto ed Economia delle Comunit Europee Universit La Sapienza di Roma (2000-2002). Cultrice della materia di Diritto pubblico delleconomia presso lUniversit La Sapienza di Roma (2000-2007). Parla Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo. Si occupa di diritto amministrativo, con prevalente attivit nei settori degli appalti pubblici, dellurbanistica e delledilizia, prestando consulenza ed assistenza giudiziale in favore di societ ed enti locali. Ha maturato una significativa esperienza nella gestione del relativo contenzioso. E autrice delle seguenti pubblicazioni: - Le condizioni dellazione davanti al giudice amministrativo e i vizi dellatto e La fase decisionale del ricorso: ludienza, la discussione e le diverse tipologie di pronunce giurisdizionali, in Il processo amministrativo. Manuale breve, a cura di F. Caringella e M. Giustiniani, in corso di pubblicazione per Dike Giuridica - Alla Corte di Giustizia la questione dellammissibilit, nei settori esclusi, dellaffidamento diretto di servizi ad associazioni di volontariato, nota a TAR Piemonte, Sez. I, ord. 28 gennaio 2014, n. 161, in Il nuovo diritto amministrativo, diretta da F. Caringella, 2014 - La Quinta Sezione rimette in Plenaria la questione della revocabilit degli atti di gara successivamente alla stipula del contratto, nota a Cons. Stato, Sez. V, 5 dicembre 2013, n. 5786, in Il nuovo diritto amministrativo, diretta da F. Caringella, 2013 - La variabile geometria di confine tra appalti e concessioni di servizi pubblici, in Il nuovo diritto amministrativo, diretta da F. Caringella, n. 52013 - Prosegue il dibattito sulle conseguenze della mancata indicazione dei costi di sicurezza aziendale nellofferta economica: la questione matura per un pronunciamento dellAdunanza Plenaria, nota a TAR Puglia, Bari, Sez. II, 22 ottobre 2013, n. 1429, in Il nuovo diritto amministrativo, diretta da F. Caringella, 2013 - Tuttora aperte le questioni della sorte del contratto a seguito dellannullamento dellaggiudicazione e della rilevanza della colpa dellamministrazione ai fini della configurabilit del danno risarcibile, nota a Cons. Stato, Sez. V, 7 giugno 2013, n. 3133, in Il nuovo diritto amministrativo, diretta da F. Caringella, 2013 - Specifiche tecniche con menzione di prodotti di provenienza determinata e clausola di equivalenza negli appalti di forniture: il Consiglio di Stato chiarisce la portata del divieto ex art. 68 del Codice dei contratti e leccezionalit della deroga, nota a Cons. Stato, Sez. IV, 30 maggio 2013, n. 2976, in Il nuovo diritto amministrativo, diretta da F. Caringella, 2013 - Ancora sulla rilevanza (formale o sostanziale) degli obblighi dichiarativi ex art. 38 del Codice dei contratti e sullapplicabilit del falso innocuo alle gare dappalto, nota a TAR Lombardia, Milano, Sez. III, 21 maggio 2013, n. 1332, in Il nuovo diritto amministrativo, diretta da F. Caringella, 2013 - La programmazione dei lavori pubblici, Progettazione interna ed esterna, Approvazione dei progetti ed effetti ai fini urbanistici ed espropriativi, I concorsi di progettazione, in I contratti pubblici. Nuovo commentario alla disciplina degli appalti, a cura di L. DOttavi e F. Nardocci, Maggioli, 2012 - La disciplina della concorrenza, in Saggi e materiali di diritto pubblico delleconomia, Kappa, 2005. E iscritta allOrdine degli Avvocati di Roma dal 2000. Avv. Fabrizio Fiore Prof. Avv. Andrea Lepore Associazioni Iscritto allOrdine degli avvocati di Napoli dal 2004. Dottorato di ricerca in Rapporti giuridici tra principi comunitari, costituzionali ed internazionalizzazione del mercato, presso lUniversitagrave degli Studi di Salerno, conseguito con borsa di studio (2005-2008). Ricercatore universitario di Diritto privato nella Seconda Universitagrave degli Studi di Napoli - Facoltagrave di Economia (2008-2014).Professore associato di Diritto privato nella Seconda Universitagrave degli Studi di Napoli - Dipartimento di Economia (2014). Componente della Corte sportiva dappello nazionale F.I.G.C. (Federazione Italiana Giuoco Calcio) Parla italiano ed inglese. Oltre che nel diritto privato e nel diritto sportivo, ha maturato ulteriori competenze nel diritto dellinformatica, nel diritto dei consumatori, nel diritto dei contratti dimpresa e nel diritto industriale, con specifico riferimento alla tutela della proprietagrave intellettuale. Vincitore premio Eccellenza scientifica S.I.S.Di.C. 2013 per la monografia Prescrizione e decadenza. Contributo alla teoria del laquogiusto rimedioraquo, Napoli, 2012, pp. 288. Regolarmente interviene, in qualitagrave di relatore, a convegni, seminari e master - nazionali ed internazionali - su tematiche di diritto dello sport, diritto dellinformatica e diritto dei contratti. Docente incaricato del corso per dirigenti sportivi del Comitato regionale Campania F.I.G.C. - Lega nazionale dilettanti (2014). Componente del comitato di direzione della rivista Rassegna di diritto ed economia dello Sport, ed. E.S.I. Napoli e della rivista Il Foro napoletano, ed. E.S.I. Napoli. Autore della pubblicazione Codice di Giustizia Sportiva F.I.G.C. Avv. Giovanni Mangialardi Associazioni Well regarded - LEGAL 500 Laurea in Giurisprudenza - Universit Cattolica del Sacro Cuore di Milano (1993). Parla Italiano e Inglese. Si occupa di appalti societ miste urbanistica ed edilizia diritto delle telecomunicazioni energia contratti pubblicazioni articoli scientifici sulla rivista quotUrbanistica ed appaltiquot relatore ai convegni organizzati dallIstituto di Ricerca Internazionale in materia di appalti ed energia. Avv. Mauro Raffaghelli Associazioni Laurea in Giurisprudenza - Universit Cattolica del Sacro Cuore di Milano (2001). Parla Italiano e Inglese. Si occupa di contenzioso giuslavoristico e civile, difendendo Societ e Top Manager. Svolge attivit di consulenza day by day a Societ italiane e straniere su tutte le tematiche di diritto del lavoro (ivi comprese quelle connesse alla privacy) e di diritto sindacale, assistendo i clienti nei procedimenti disciplinari, nei licenziamenti individuali, nelle attivit di preparazione e di attuazione delle procedure di mobilit e riduzione del personale, nei trasferimenti individuali e collettivi, nei distacchi, nei trasferimenti dazienda, nella stipulazione dei contratti di lavoro (autonomo e subordinato), nella predisposizione di regolamenti e contratti integrativi aziendali (anche previa trattativa con le Organizzazioni Sindacali), nella negoziazione delle condizioni e nella stipulazione degli accordi e dei patti parasociali per lingaggio di Top Manager (comprensivi di stock options, call options, clausole di stabilit), nella negoziazione delle condizioni e nella stipulazione degli accordi di risoluzione dei rapporti di lavoro dei dipendenti. Fornisce anche attivit di (acquisition e vendor) due diligence. Ha conseguito labilitazione allesercizio della professione forense nel 2003 ed iscritto allOrdine degli Avvocati di Milano dal gennaio del 2004. Membro dellAssociazione Giuslavoristi Italiani (AGI) dal 2006. Membro dellEuropean Employment Lawyers Association (EELA) dal 2010. Dott. Francesco Solinas Laurea in Giurisprudenza - Universit degli Studi di Roma La Sapienza. Parla Italiano e Inglese. Fornisce consulenza giuslavoristica a clienti italiani ed esteri (imprese, enti pubblici e persone fisiche). Si occupa di redazione di contratti di lavoro subordinato, dirigenziali, occasionali, a progetto, consulenziali e di agenzia, consulenza in tema di applicazione degli istituti della normativa sul lavoro contenuta nel D.Lgs. 27603 e decreti di attuazione (lavoro a progetto, lavoro occasionale, job-sharing, somministrazione di lavoro, ecc). Fornisce assistenza nelle procedure di licenziamento individuale e collettivo per riduzione di personale, licenziamenti individuali per giustificato motivo o giusta causa e nelle relative fasi di trattativa con le rappresentanze sindacali. Ha, inoltre, conoscenza approfondita della legislazione in tema di ammortizzatori sociali (mobilit, contratti di solidariet, cassa integrazione guadagni) e sistema previdenziale. Avv. Alessandro Tozzi Associazioni Laureato in Giurisprudenza presso lUniversit La Sapienza di Roma nel 1993, iscritto allAlbo degli Avvocati di Roma. Abilitato al patrocinio dinanzi alle magistrature superiori. Nel corso degli anni ha acquisito una significativa esperienza nel contenzioso dinanzi alle magistrature amministrativa e contabile (giudizi di responsabilit). Specialista nei settori degli appalti pubblici, della riscossione e dei beni culturali, ha assistito ed assiste Istituti di Credito, societ e multinazionali prevalentemente in materia esattoriale, di responsabilit amministrativa e di appalti. E autore di svariati articoli e pubblicazioni, relatore a convegni e docente presso il CEIDA Scuola Superiore di Amministrazione Pubblica e degli Enti Locali. Parla Italiano e Inglese. Recruiting Al momento non ci sono posizioni aperte. Puoi comunque inviare il tuo CV a recruitingquorumlegal per unautocandidatura. Ai sensi e per gli effetti di cui dellart. 13 del d.lgs. N. 1962003, prima di inviarci il Suo curriculum vitae o qualunque altro documento contenente dati personali, La preghiamo di prendere visione della nostra Policy in materia di Privacy, che contiene linformativa di legge sul trattamento di dati personali. La preghiamo di non inviarci alcun documento contenente Suoi dati personali se non vuole che gli stessi siano trattati secondo le modalit e per le finalit descritte nella nostra Policy in materia di Privacy. Il titolare del trattamento lo Studio Legale Associato Quorum, con sede in Roma, Viale Bruno Buozzi 32. I dati saranno utilizzati per valutare possibilit di collaborazione con lo studio, come da Lei richiesto. A tal fine i dati potranno essere trattati con o senza lausilio di mezzi elettronici eo telematici ed essere comunicati per le medesime finalit alle altre sedi dello Studio. I dati contenuti nel curriculum saranno conservati per il periodo massimo di un anno. I dati anagrafici, le date dellinvio del curriculum e degli eventuali colloqui saranno conservati per un periodo massimo di tre anni. Il conferimento di tutti i dati facoltativo. La invitiamo a trasmetterci soltanto dati relativi al suo percorso professionale e di studio. In particolare la invitiamo a non indicare nel curriculum dati sensibili (relativi, in particolare, a salute, convinzioni religiose o politiche, eccetera). Eventuali dati sensibili saranno immediatamente cancellati. Qualora sia Suo interesse candidarsi per collaborare con noi, La preghiamo, quindi, di indicare in calce al Suo CV la seguente formula di consenso: Preso atto dellinformativa contenuta nella Policy in materia di Privacy, del sito web quorumlegal, con la presente autorizzo lo Studio Legale Associato Quorum, ai sensi dellart. 23 del d.lgs. N. 1962003 Codice in materia di protezione dei dati personali, ad usare e trattare i miei dati personali secondo le modalit e per le finalit in essa elencate e descritte. Emanuela Berardi Isabella Bidin Vincenzina Coppola Maria Galigrave Paola Maura Concetta Maria Mercuri QUORUM CON ORIENTA PER IL FALLIMENTO TRENDWALDER - 9 Gennaio 2017 - LegalCommunity.it ORIENTA CON QUORUM SUBENTRA NEI CONTRATTI DI SOMMINISTRAZIONE DI TRENDWALDER - 9 Gennaio 2017 - TopLegal.it AVVOCATI E WELFARE, GLI STUDI SEMPRE PIU ATTENTI AL BENESSERE - 27 Dicembre 2016 - ItaliaOggi LE ARCHITETTURE BLOCKCHAIN MEGLIO DEL GOLD STANDARD - 22 Dicembre 2016 - TaxLegal FEDERICO FRENI ENTRA IN QUORUM - 19 Dicembre 2016 - LegalCommunity.it FRENI PER LAMMINISTRATIVO DI QUORUM - 19 Dicembre 2016 - TopLegal.it QUORUM CON ICCREA NEL FINANZIAMENTO A EDOS - 12 Dicembre 2016 - LegalCommunity.it QUORUM CON ICCREA NEL FINANZIAMENTO A EDOS - 12 Dicembre 2016 - TopLegal.it ITALIA-CINA, TOCCA AI LEGALI FARE DA PONTE TRA I DUE PAESI - 21 Novembre 2016 - ItaliaOggi ACCORDO TRA INDUSTRIA ITALIANA AUTOBUS E KARSAN OTOMOTIV - 11 Novembre 2016 - TopLegal.it VITTORIA AL FIANCO DI PAOLA DE DOMINICIS - 02 Nove mbre 2016 - TopLegal.it PRO BONO, PER GLI STUDI LEGALI FAR DEL BENE VALE MOLTO - 17 Ottobre 2016 - ItaliaOggi QUORUM CON MERCATO CENTRALE A ROMA - 11 Ottobre 2016 - LegalCommunity.it QUORUM PER LHUB ROMANO DI MERCATO CENTRALE - 11 Ottobre 2016 - TopLegal.it SUCCESSIONI EUROPEE, PER I LEGALI Egrave LORA DEL CERTIFICATO - 13 Giugno 2016 - ItaliaOggi CON BREXIT NELLIMMEDIATO CAMBIEREBBE POCO, DI ROBERTO SPARANO - 10 Giugno 2016 - MilanoFinanza JONES DAY E QUORUM NELLA CHIUSURA DEL FONDO ALCEDO IV - Maggio 2016 - TopLegal.it QUORUM FIRMA UNA COLLABORAZIONE CON IL CINESE LASCEND - Aprile 2016 - TopLegal.it QUORUM CRESCE IN CINA E SI ALLEA CON LASCEND - Aprile 2016 - LegalCommunity.it LA PROFESSIONE LEGALE TRA ECCELLENZE E INNOVAZIONI - Aprile 2016 - Il Sole 24 Ore BUSINESS IN CRESCITA CON TEHERAN - Febbraio 2016 - Italia Oggi QUORUM CON INDUSTRIA ITALIANA AUTOBUS PER LO SVILUPPO DEL MERCATO DEGLI AUTOBUS IN IRAN - Gennaio 2016 - finanzaediritto.it INDUSTRIA ITALIANA AUTOBUS SPA E LA RAMPINI CARLO SPA SVILUPPERANNO IL TRASPORTO SU GOMMA IN IRAN - Gennaio 2016 - globallegalchronicle CORPFIN CAPITAL NELLACQUISIZIONE DI EURO GAMMA - Dicembre 2015 - legalcommunity.it RIVALCO CON QUORUM PER LAMMISSIONE AL CONCORDATO PREVENTIVO - Novembre 2015 - toplegal.it LA RIFORMA DEI FONDI ALTERNATIVI DI INVESTIMENTO - Settembre 2015 - Tax Legal QUORUM CON ELITE CLUB VACANZE A PUERTO RICO - Maggio 2015 - diritto24.ilsole24ore QUORUM CON ELITE CLUB VACANZE A PUERTO RICO - Maggio 2015 - toplegal.it QUORUM CON ELITE CLUB VACANZE A PUERTO RICO - Maggio 2015 - legalcommunity.it QUORUM CONSOLIDA LA PROPRIA PRESENZA IN CINA - Aprile 2015 - legalcommunity.it QUORUM CONSOLIDA LA PROPRIA PRESENZA IN CINA - Aprile 2015 - finanzaediritto.it 23 MASTER DIRITTO E IMPRESA - 24ORE BUSINESS SCHOOL - Marzo 2015 - Il Sole 24 Ore PER I GRANDI AVVOCATI LA CRISI ALLE SPALLE - Marzo 2015 - Corriere della Sera NASCE MPN LA PRIMA RETE DI IMPRESE DI PORTI TURISTICI IN ITALIA - Marzo 2015 - globallegalchronicle QUO RUM MANDA IN PORTO LA RETE MPN - Marzo 2015 - legalcommunity.it QUORUM PER LA PRIMA RETE ITALIANA DI PORTI TURISTICI - Marzo 2015 - diritto24.ilsole24ore QUORUM PER LA RETE ITALIANA DI PORTI TURISTICI - Marzo 2015 - toplegal.it AVVOCATO DEL GIORNO: NICOLA ROMANO - Febbraio 2015 - diritto24.ilsole24ore CONTINUA LESPANSIONE DI QUORUM - Gennaio 2015 - diritto24.ilsole24ore QUATTRO PARTNER PER QUORUM - Gennaio 2015 - toplegal.it TOZZI ENTRA IN QUORUM - Novembre 2014 - toplegal.it TOZZI DA NUNZIANTE MAGRONE IN QUORUM - Novembre 2014 - legalcommunity.it ALESSANDRO TOZZI ENTRA IN QUORUM - Novembre 2014 - finanzaediritto.it LEGALCOMMUNITY 2014 - Ottobre 2014 - legalcommunity.it LEGALCOMMUNITY 2014 - Ottobre 2014 - Il Sole 24 Ore Premio le fonti 2014 - Settembre 2014 - AffariFinanza Premio le fonti 2014 - Giugno 2014 - ADN Kronos Premio le fonti 2014 - Giugno 2014 - finanzaediritto.it ROMA Via degli Scipioni 281 00192 Roma - ITALY tel 06 88 81 90 00 fax 06 23 32 94 03 MILANO Via Senato 37 20121 Milano tel 02 87 21 32 37 fax 02 91 39 06 17 CHONGQING (CINA) 10F, Liangjiang Asterism, No.70, Huangshan Avenue (M), New North Zone - Chongqing City Cina tel 86 23 86961188 fax 86 23 86961199 PECHINO (CINA) 10 Jiuxianqiao Road, Chaoyang District, Beijing Hengtong Business Park b26 Block (100015) - China Tel 86 (010) 59756111 E-MAIL infoquorumlegal PEC: quorumlegallegalmail.it Quorum - Studio Legale e Tributario Associato P.I. 11401421000 2013 - All rights reserved Disclaimer Il contenuto del presente sito a scopo esclusivamente informativo e non pu essere considerato esaustivo, n quale parere legale o altro tipo di consulenza professionale. Studio Legale Associato Quorum declina ogni responsabilit in merito ad azioni od omissioni basate sullutilizzo delle informazioni e degli articoli contenuti nel presente sito. Privacy Alcune sezioni del sito La invitano a prendere contatto con noi. In tal caso lo Studio normalmente conserva su un database lindirizzo email ed altri elementi. Il database accessibile da tutti i nostri uffici. Le assicuriamo che nessun dato personale sar comunicato ad altri soggetti non appartenenti o collegati allo Studio Legale Associato Quorum senza il Suo preventivo consenso, fatta eccezione per i nostri data processors o altrimenti per consentire il rispetto della legislazione in materia di dati personali. Recapiti, indirizzi di posta elettronica ed altri dati personali saranno utilizzati esclusivamente per gli scopi per i quali sono stati forniti. In taluni casi potranno essere utilizzati anche per analisi statistiche. Strict Standards: mktime(): You should be using the time() function instead in htdocspublicwwwscrollindex.php on line 721 Strict Standards: mktime(): You should be using the time() function instead in htdocspublicwwwscrollindex.php on line 722 Controllo Cookie LUtente, utilizzando il Sito, presta esplicitamente il proprio consenso allutilizzo di Cookies da parte del Sito stesso al fine di permettere lattivazione di specifiche funzioni dei servizi, e nel tempo richiesto per ladempimento dei servizi medesimi.
Kuantitatif-trading-systems-pdf
Indikator-forex-m15